LUNEDÌ BASKET: APOTEOSI VIRTUS, RIMPIANTI MENS SANA

News inserita il 09-01-2023 - Sport Siena

Impresa della Stosa Cucine contro Cecina, bianco verdi ko ad Arezzo.

Comincia alla grande il 2023 della Virtus che, tra le mura amiche del Pala Perucatti, sconfigge la corazzata Cecina per 68 - 65, al termine di una gara tirata, ben giocata dai rossoblù, abili a non scomporsi di fronte alla partenza sprint degli avversari, già a +10 nel corso della seconda frazione, chiusa poi sopra di 4. Nella ripresa, la Virtus, ha ben gestito la gara, raggiungendo in più di un’occasione anche gli 8 punti di vantaggio, grazie ai canestri del solito Bartoletti, di uno scatenato Olleia, difficilmente contenibile dalla difesa cecinese nell’ultimo quarto, e all’apporto dato dai due nuovi innesti Paunovic e Dal Maso, quest’ultimo divenuto poi il man of the match. Negli ultimi due giri di lancette è però venuta fuori la maggior qualità degli ospiti, soprattutto di Turini, che con 7 punti consecutivi ha prima riportato i suoi, dopo lunghissimo tempo, in vantaggio sul 63 - 61, impattando poi a quota 65 dopo il semi gancio vincente di Olleia. La giocata decisiva è stata però quella di Fabio Dal Maso che, con una tripla a fil di sirena, ricevendo palla dopo uno scarico di Bartoletti, ha mandato in visibilio il Pala Perucatti, consegnando alla Stosa Cucine due punti d’oro in vista girone di ritorno. Meno bene andata invece alla Mens Sana che, nell’anticipo di sabato, è uscita sconfitta dal Pala Estra di Arezzo per 77 – 73, al termine di una partita ben giocata dai mensanini che per tre quarti hanno messo in difficoltà la squadra amaranto trovando, nel finale della terza frazione, anche la doppia cifra di vantaggio. Due triple del talento Veselinovic ed un canestro di rapina di Castelli hanno riportato Arezzo in carreggiata e nell’ultimo quarto, giocato in un ambiente sin troppo caldo, è venuta fuori la maggiore esperienza degli aretini che, una volta acquisito il vantaggio, non si sono più girati indietro sfruttando anche Il consueto calo finale, dovuto a rotazione ridotte, dei biancoverdi che, oltre lungo degenti Tognazzi, atteso a referto domenica prossima, e Milano, hanno dovuto fare a meno pure di Lazzeri, in panchina solo per onor di firma.

Per ciò che riguarda le altre partite in programma, ricordando che il Costone ha osservato un turno di riposo, avendo anticipato il proprio impegno a Lucca, vinto dopo tre supplementari, lo scorso 22 dicembre, una menzione speciale va per due giocatori, Giovanni Volpe e Matteo Paoli, rispettivamente di Synergy e Don Bosco Livorno, che hanno contribuito, con 40 punti il primo e 43 il secondo, alle vittorie delle loro squadre. La Synergy si è imposta per 99 - 93, dopo un tempo supplementare su Quarrata confermando l’ottimo periodo di forma che aveva prima della sosta natalizia, il Don Bosco ha invece conquistato la sua seconda vittoria stagionale, la prima in trasferta, espugnando il parquet di Altopascio per 83 - 81 grazie alla super prestazione del giovane Paoli, autore pure dei punti vittoria. Il big match di giornata, oltre a quello del pala Perucatti, si è disputato alla palestra Toscanini di Prato, dove i padroni di casa hanno battuto in volata La Spezia con il punteggio di 75 - 70, allungando di prepotenza nella ripresa e contenendo il tentativo di rientro dei liguri, tra le file dei quali ha debuttato, senza però incidere più di tanto, il play lituano Seskus. Con questa vittoria e sfruttando il passo falso di Cecina, la squadra pratese resta in scia di Castelfiorentino, adesso capolista solitaria dopo aver battuto, senza grossi patemi Valdisieve per 99 - 82. Colpo grosso, infine, dell’Olimpia Legnaia che ha espugnato Agliana con un eloquente 79 – 51, grazie a una pioggia di triple, ben 14, contro le sole tre messe a segno dai padroni di casa.

Nel prossimo weekend, che concluderà il girone di andata, impegni casalinghi per Mens Sana, di scena contro la capolista Castelfiorentino, e Costone, alla prima del 2023 contro la Synergy. Per la Virtus invece impegno sabato alle 18:30 sul parquet di Valdisieve.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv