SIENA NOTIZIE NEWS

L'ONDA VINCE LA SECONDA PROVA

News inserita il 14-08-2019 - Palio

Mossa laboriosa, un abbassamento precauzionale dei canapi. Brio nel Bruco, Piras confermato nell'Aquila 

La seconda giornata di Palio si è aperta con la novità, prevista e prevedibile, della monta di Andrea Mari detto Brio nel Bruco, mentre l’Aquila, anche stamattina, ha confermato, in groppa a Tottugoddu,  Stefano Piras che quindi, salvo ripensamenti dell’ultimo momento, dovrebbe arrivare sino alla sera del 16. Per ciò che riguarda la seconda prova, essa è stata caratterizzata da una mossa abbastanza laboriosa, con alcuni cavalli, in particolar modo quello della Torre, ma anche quelli di Oca, Selva ed Istrice, che hanno manifestato qualche difficoltà a mantenere l’allineamento, tanto che il mossiere Ambrosione è stato costretto a far uscire una volta le contrade dai canapi. Dopo un abbassamento precauzionale del canape a causa di una forzatura della Torre, ecco la mossa valida che ha visto l’ottimo spunto di Bruco, Drago e Torre. Brio, seguito da Trecciolino nella Pantera, ha fatto scorrere per un giro il proprio barbero, per poi fermare all’altezza della mossa. E’stata così la Pantera a prendere la testa ed a proseguire la prova con un leggero canter di lavoro, mentre nelle retrovie provavano uno spunto sia Oca che Onda, con quest’ultima che superava la Pantera all’altezza dell’ultimo passaggio nella spianata e veniva a vincere la prova.

 Foto Gianfranco Bernardo

 

 

Galleria Fotografica

Web tv