SIENA NOTIZIE NEWS

LOGO M5S SUI DEFIBRILLATORI, COMITATO DI SAN ROCCO: "SQUALLIDA PROPAGANDA"

News inserita il 07-10-2016

L'Associazione scrive al Sindaco Gugliotti di Sovicille per eliminare il simbolo dalle scuole


"Crediamo fermamente in una scuola laica e pluralista e per questo chiediamo di provvedere immediatamente alla copertura o rimozione del logo del Movimento 5 Stelle dai defibrillatori", con queste parole il Comitato civico di San Rocco a Pilli (Sovicille) richiede al Sindaco Gugliotti di intervenire sulla questione dei defibrillatori automatici donati dai consiglieri regionali del M5S.

Prosegue il Comitato: "riteniamo inaccettabile che una donazione privata spontanea sia tramutata in squallida propaganda politica, con tanto di inopportuno codazzo al seguito dei consiglieri regionali e comunali". Il Sindaco da ragione al Comitato ritenendo la vicenda una "strumentalizzazione a fini propagandistici dell’iniziativa, soprattutto in considerazione del fatto che ci troviamo in una scuola, ambiente sensibile per eccellenza, verso il quale deve essere usata un’attenzione speciale" e continua "queste strombazzate finiscono per svilire anche il gesto donativo, in sé bello, alterandone la natura. La gratuità, dovrebbero saperlo questi signori, non è solo monetaria…è la disposizione d’animo a donare senza contropartite di alcun tipo. Ma la strada (culturale) è lunga".

Il Comitato chiede anche al Sindaco quale siano le ragioni per la quale non si sia adoperata l'Amministrazione comunale per prima in questa importante iniziativa di salute pubblica. Gugliotti risponde che: "il Comune sta da tempo realizzando un progetto di territorio cardioprotetto, insieme alla Pubblica Assistenza Montagnola Senese e con la Banca CRAS, tramite l’installazione di defribillatori lungo le vie dei paesi. Al momento sono stati installati a Sovicille, San Rocco, Rosia, Torri. Prossimamente saranno attivati anche in altri abitati.

 

Galleria Fotografica

Web tv