PALIO

L'OCA VINCE LA SECONDA PROVA

News inserita il 14-08-2017 - Palio

Ottimi spunti di Lupa, Bruco e Torre. Screzi tra Bighino e Brio

Così come durante la prima prova quella di stamattina è stata una mossa dai tempi abbastanza veloci. La Chiocciola di rincorsa con Turbine su Solo Tue Due entra appena Brio riesce a inserirsi raggiungendo l'allineamento. A partire a massima velocità è la Lupa che prende la testa, seguita da Selva, Onda e Bruco. Quore de Sedini si dimostra un cavallo di grande istintività. Al primo San Martino è Trecciolino a prendere la testa con l'altro esordiente S'Othieresu. Dietro arriva la Torre che si fa spazio e all'uscita dal Casato si porta al primo posto, mantenendo la posizione per un giro, fino a quando non viene superata dall'Oca con Bighino su Renalzos. Anche oggi Scompiglio ha deciso di non testare Sarbana, facendola trottare a passo leggero. Dalla fine del secondo giro si sono visti i primi crezi tra Oca e Torre, con Andrea Mari che si guardava le spalle da Valter Pusceddu.

Questa sera la terza prova con l'ordine al canape che segue quello di assegnazione dei cavalli: Aquila, Sselva, Onda, Bruco, Valdimontone, Istrice, Lupa, Torre, Chiocciola e Oca di rincorsa.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv