SIENA NOTIZIE NEWS

L'INCANTO DEL PRESEPE VIVENTE A SOVICILLE

News inserita il 29-12-2015

Domenica 3 gennaio il centro storico diventerà una nuova Betlemme, ingresso libero dalle 15 alle 19.

 

Come ormai da lunga tradizione Sovicille si presenta ancora paese dei presepi.
Quanti  ce ne sono sparsi tra il centro storico e la periferia non è dato sapere, i bambini  partiti in delegazione,  li hanno contati ma non si trovano d’accordo sul numero. Chi dice che ce ne sono ottanta, chi dice centodieci .
Il numero comunque  non è importante, importante è la partecipazione degli abitanti del paese che li hanno allestiti nei pressi   delle proprie abitazioni  rendendo l’antico borgo poetico e suggestivo.
Rami di leccio della Montagnola, infiocchettati di rosso, rallegrano gli antichi muri  fino alla piazza dove è posta la capanna della natività con personaggi  a grandezza naturale.
Inoltre nella sede della Proloco è possibile ammirare una collezione di piccoli presepi di varie parti del mondo e originalissimi presepi costruiti con materiali…incredibili.
Nel pomeriggio di domenica 3 gennaio il centro storico diventerà una nuova Betlemme come era 752 anni dopo la fondazione di Roma. Gli abitanti del paese con costumi adatti all’epoca della nascita di Gesù, svolgeranno attività propri del tempo: falegnami, pastori, scalpellini, pescatori, tessitrici…
Sarà possibile degustare focacce con semi di cumino, pasta di grano fritta , ricotte e formaggi, zuppe di lenticchie, di ceci e altri  cibi del tempo  di Gesù.
Il presepe vivente sarà visitabile dalle ore 15 alle 19  ingresso libero.
La rievocazione è organizzata dalla Parrocchia, dal Comune, dalla Pro Loco e dal Circolo Arci di Sovicille.

 

Galleria Fotografica

Web tv