SIENA NOTIZIE NEWS

LE NEWS ARRIVANO A SCUOLA: A POGGIBONSI DUE TG REALIZZATI DAI RAGAZZI

News inserita il 16-01-2020 - Poggibonsi

Un progetto ideato dalle insegnanti Sabrina Cantara e Rita Aminti

Le news arrivano a scuola, con due TG realizzati dai ragazzi della scuola Leonardo Da Vinci di Poggibonsi, durante il PON di Cittadinanza Globale dal titolo ''Giovani cittadini in gioco''. I TG vengono presentati giovedì 16 gennaio alle ore 17.30 presso la scuola stessa.
Un progetto ideato dalle prof. Sabrina Cantara e Rita Aminti, che consistevano in quattro moduli, due riguardanti il benessere che vertevano sul Kung Fu e la biodanza, e due sull'interessante argomento della conoscenza di sè e di quello che ci circonda.
Si trattava di due moduli specifici, uno dal titolo ''Ragazzi in News'' e uno dal titolo ''Le regole? Un gioco da ragazzi'', che avevano lo scopo di sviluppare il senso critico dei giovanissimi allievi, per cambiare in qualche modo la realtà circostante.
Le metodologie applicate per questo fine incluevano il role play e l'empatia per raggiungere una corretta comprensione dell'altro, ma anche al rispetto della persona, dei suoi spazi e delle sue esigenze, e anche alla condivisione delle regole per garantire la libertà individuale.
Un progetto interessantissimo che ha coinvolto 48 ragazzi in tutto e che includeva anche la visita ad alcuni luoghi legati all'amministrazione e alla sicurezza del territorio, con una intervista al sindaco e alle forze dell'ordine, e anche alcune visite al territorio e alle realtà locale, con fotografia e video making.
Tutte le conoscenze e le competenze sono state quindi utilizzate per realizzare un Tg ragazzi: un gruppo con la supervisione del tutor Rita Aminti e con la psicologa Stefania Petrucci, con le insegnanti Nadia Foderi esperta di fotografia e Angiolina Pisana per le riprese, mentre un secondo gruppo ha lavorata con Barbara Marchetti ed il film maker Roberto Paolini che ha messo a disposizione la sua esperienza per realizzare appunto i TG ragazzi. Un bellissimo progetto molto apprezzato da studenti e famiglie.

Annalisa Coppolaro

 

 

Galleria Fotografica

Web tv