SIENA NOTIZIE NEWS

LAVORI PUBBLICI, AL VIA IL PIANO STRADE DEL COMUNE DI SIENA

News inserita il 10-07-2019

Interventi di asfaltatura per 2,3 milioni. Molti cantieri lavoreranno in notturna.

Al via il piano strade del Comune di Siena per sistemare l’asfalto di numerose strade cittadine per un totale di circa 2,3 milioni di euro. E molti dei lavori saranno portati avanti in notturna. Gli interventi sono stati illustrati in una conferenza stampa a cui hanno partecipato Massimo Sportelli, assessore ai Lavori Pubblici, e Francesco Michelotti, assessore all’Urbanistica.

<<I lavori di asfaltatura su molte strade cittadine erano ormai improcrastinabili: la situazione, dovuta alla mancanza di manutenzione strutturale degli ultimi anni, necessitava infatti di interventi urgenti>>, ha esordito Sportelli. Lavori che possano garantire la tenuta del manto stradale <<a differenza delle cosiddette toppe. L’anno scorso ne sono state messe a migliaia: le abbiamo mappate una ad una e alla fine il risultato è che ci troviamo con due dislivelli invece di uno>>, ha spiegato l’assessore. La soluzione individuata è stata dunque quella <<di intervenire in modo strutturale ma mettendo grande attenzione a ridurre al massimo i disagi per la circolazione. Per questa ragione, rispetto al passato, ho fatto inserire la quotazione dell’orario notturno dei lavori nei bandi di gara, in modo da poter quantificare i costi e non mettere in difficoltà l’amministrazione nell’utilizzare detta opportunità nei confronti delle ditte appaltatrici>>. Non solo, l’assessore ha ricordato anche  <<il ripristino della conferenza dei sotto-servizi, grazie alla quale coordinare tutti i lavori ed evitare che dopo un intervento si rompa nuovamente l’asfalto per un allacciamento già programmato>>.

Alcuni degli interventi sono già terminati o in corso di realizzazione, come ad esempio, in via R. Lombardi, dove l’opera è già compiuta, o alla rotatoria Bianchi Bandinelli e innesti alla viabilità circostante dove il cantiere è in chiusura. <<Per questi ultimi, al fine di limitare i disagi alla viabilità, sia nell’area che nell’aree limitrofe come la stazione ferroviaria e l’ospedale, la ditta ha lavorato la notte>>, ha sottolineato Sportelli. Il cronoprogramma dei cantieri prevede: fino al 16 luglio l’intervento in Strada di Pescaia nel tratto compreso tra il semaforo di via Cesare Battisti e l’incrocio con strada della Collinella (anche in questo caso in parte si lavorerà in notturna) mentre dal 17 al 25 luglio si interverrà alla rotatoria del Pavesino in strada Massetana Romana,  coordinandosi con Anas per l’ingresso sulla Tangenziale Siena Sud. I lavori di asfaltatura si interromperanno, a causa delle chiusura per ferie delle ditte che forniscono le materie prime, e riprenderanno il 26 agosto quando scatteranno i cantieri in SS 73 Ponente Costalpino e successivamente in via Beccafumi, Strada di Castellina in Chianti, via delle Regioni, viale XXIV Maggio e Strada di San Carlo. L’investimento per queste opere già calendarizzate è pari a 1,1 milioni di euro.

A questi interventi si somma la programmazione di altre asfaltature per 400 mila euro. <<In questi mesi abbiamo raccolto le segnalazioni dei cittadini, oltre che della Polizia Municipale e sono stati effettuati sopralluoghi da parte del Servizio Manutenzione Infrastrutture Strade e Sottosuolo per individuare gli ulteriori lavori>>, ha aggiunto Sportelli, prima di elencare le arterie stradali dove si apriranno i cantieri: Viale Bracci, Via Aretina, SS 73 Levante, Via Orlandi, Strada di Scacciapensieri, Via Peruzzi, Strada Chiantigiana, Zona Porta San Marco, Via Berlinguer (zona contratto di quartiere), Via Esterna Fontebranda (incrocio Pescaia), Strada di Pescaia, Strada dei Tufi, Via Simone Martini, Strada di Castellina in Chianti, Strada del Ruffolo e Piazza del Mercato.

In particolare l’assessore si è soffermato sui lavori in Viale Bracci: <<Interverremo prima sulla carreggiata in salita perché riteniamo prioritario garantire l’accesso delle ambulanze che portano feriti e ammalati al Policlinico delle Scotte, senza rischiare pericolosi scossoni>>.

Sportelli ha poi annunciato che <<stiamo lavorando anche per dare il via libera, il prima possibile, al piano di manutenzione delle lastre del centro storico: abbiamo già previsto un investimento di 800mila euro>>.

In conclusione la parola è passata all’assessore Michelotti, ha voluto sottolineare <<l’impegno di questa amministrazione sulla manutenzione e la viabilità. Dopo anni di immobilismo – ha detto – in pochi mesi sono stati risolti problemi annosi come la viabilità in via Fiorentina, la rotonda dei Tufi o la bonifica dell’area Erg in Pescaia>>. <<Questa giunta si sta caratterizzando per la forte concretezza e il PD, che proprio stamani è uscito sulla stampa sostenendo emotivamente il contrario, evidentemente vive fuori dalla realtà; basterebbe leggere  gli atti amministrativi prodotti in questi mesi o fare un giro in città per sapere costa sta facendo il Comune>>, ha chiosato Michelotti.

 

Galleria Fotografica

Web tv