SIENA NOTIZIE NEWS

L'ANTICORPO MONOCLONALE PRODOTTO A SIENA NEUTRALIZZERÀ TUTTE LE VARIANTI COVID

News inserita il 21-07-2021 - Attualità

Rappuoli: "Già superata la prima fase clinica, con risultati eccellenti. Ci avviamo ad affrontare le due fasi successive ma servono candidati e finanziamenti"

Contro le varianti del Covid, l'Italia sta sviluppando un anticorpo monoclonale di seconda generazione che "ha già superato la prima fase clinica, con risultati eccellenti anche contro tutte le varianti" come ha annunciato Rino Rappuoli, direttore scientifico e responsabile dell’attività di ricerca e sviluppo esterna presso GlaxoSmithKline Vaccines di Siena durante la Giornata del Ricercatore alla Maugeri di Pavia. Rappuoli ha aggiunto "Ci avviamo ad affrontare le due fasi successive ma servono candidati e finanziamenti". L'anticorpo monoclonale che può neutralizzare le varianti "viene somministrato tramite iniezione e non più con endovenosa" a casa o in ambulatorio "a un prezzo più contenuto". Servono 800 volontari per il test. Il programma prevede che il test venga effettuato su 800 persone che hanno avuto tampone positivo "Abbiamo cominciato a metà maggio e sino ad ora ne abbiamo reclutati solo un centinaio" ha sottolineato Rappuoli che ha poi aggiunto "La Regione Toscana sta diffondendo l'opportunità via internet: speriamo che questa campagna di informazione produca risultati efficaci, altrimenti dovremo continuare il lavoro all'estero". Rappuoli ha concluso il suo intervento auspicando che i fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza possano contribuire a potenziare la ricerca sul territorio nazionale.

 

Galleria Fotografica

Web tv