SIENA NOTIZIE NEWS

LA VIRTUS SIENA SCONFITTA IN GARA 1 A MONTECATINI

News inserita il 29-04-2019

La Sovrana Pulizie perde ai Playout al PalaTerme

MONTECATINITERME BASKETBALL - LA SOVRANA PULIZIE VIRTUS SIENA 78-65 (17-23; 36-37; 57-49)

MONTECATINI: Meini 12, Iattoni 8, Marengo 8, Giorgi 9, Pellegrini, Cipriani 1, Mucci, Maresca, Bolis 4, Galli 25, Moretti 11, Zanini. All. Tonfoni

VIRTUS SIENA: Simeoli, Bianchi 13, Olleia 17, Nepi 7, Maccaferri, Gnecchi 2, Imbró 7, Pucci 11, Casoni 8, Ndour, Stepanovic. All. Tozzi

Amara sconfitta per la Sovrana Pulizie che in Gara 1 di Playout cade al PalaTerme contro Montecatini Basketball per 78-65 al termine di una partita molto combattuta.
Ottimo avvio per la Virtus, che gioca con concentrazione e giusto atteggiamento, tenendo in mano per due quarti il pallino del gioco.

LA PARTITA: Pronti via ed è subito 5-0 Virtus, che mette sin dall'inizio in campo aggressività soprattutto nella metà campo difensiva. Il vantaggio dei rossoblu tocca il +6 sul 14-20, con i ragazzi di coach Tozzi che, guidati dai canestri di Imbró e Bianchi, chiudono la prima frazione in vantaggio 17-23.
Nel secondo periodo torna a -2 Montecatini (23-25), con i canestri dal pitturato di Moretti e Giorgi, ma la Virtus, nonostante i problemi di falli dei lunghi (3 per Simeoli e Ndour, 2 per Pucci) costruisce un parziale di 7-0 ispirata da una tripla di Nepi ed un fallo antisportivo su Bianchi, prendendo nuovamente margine sul 23-32. Il timeout chiamato da coach Tonfoni ha effetto sui padroni di casa: le triple di Iattoni e Galli permettono ai termali di tornare sul -1 (36-37) a fine secondo quarto.
Il terzo periodo si apre con un canestro di Moretti per il primo vantaggio di Montecatini, che tocca il +3 sul 40-37. I rossoblu sono però bravi a non mollare, costruendo un nuovo parziale nutrito dai canestri di Imbró e Pucci che li riporta sul +2 (44-46). Da questo momento però sembra spegnersi la luce per gli ospiti: i termali, grazie anche alla frequenza dei viaggi in lunetta dovuta al bonus esaurito molto presto dalla Virtus nel secondo, terzo e quarto quarto, tiri liberi che nel momento decisivo della partita hanno aiutato a scavare il solco tra le due squadre (34-16 i tiri liberi tirati nella partita in favore dei padroni di casa), trovano ritmo in attacco e mettono la testa avanti. Due triple sul finire del quarto permettono ai padroni di casa di allungare il parziale fino al 11-3 e chiudere la terza frazione sul +8 (57-49).
Meini si prende sulle spalle la squadra ad inizio ultimo quarto e segna due triple che danno il massimo vantaggio (64-49) a Montecatini. La Sovrana Pulizie non molla e accorcia sul -7 con i canestri di Olleia e Casoni, con in mano la palla del possibile -5; la penetrazione di Olleia non va però a buon fine, e nell'azione seguente Casoni commette il suo quinto fallo, che esclude dalla partita il lungo rossoblu dalla partita.
L'inerzia è tutta dalla parte di Montecatini, e sul 69-60 una tripla con fallo di Galli, senza dubbio l'MVP della partita, spezza la gambe ai rossoblu, e chiude di fatto la partita, che termina 78-65.
Buona prova comunque della Sovrana Pulizie, che ha approcciato nel modo giusto la prima sfida della serie contro Montecatini, un atteggiamento che fa ben sperare per le gare future della serie.
Prossimo impegno in Gara 2, ancora a Montecatini, mercoledì 1 Maggio alle 20.30.

------------------------------------------------------------------------------------

 

Grande novità per la Virtus in vista dei Playout. Per le gare casalinghe della serie contro Montecatini i rossoblu si sposteranno al PalaEstra, grazie ad un accordo con la Polisportiva Mens Sana, che la società intende ringraziare per la disponibilità. (Virtus Siena al Palaestra - leggi qui)

 

Galleria Fotografica

Web tv