SIENA NOTIZIE NEWS

LA VIRTUS RESTA NEGLI SPOGLIATOI E VARESE PASSEGGIA

News inserita il 26-11-2018

Brutta sconfitta interna per la Sovrana Pulizie che affonda contro i lombardi

Sconfitta casalinga per la Sovrana Pulizie che al PalaCorsoni cede alla Coelsanus Robur et Fides Varese per 60-83.

Partenza forte degli ospiti che dopo pochi minuti di trovano avanti nel punteggio per 3-9. Non mollano però i rossoblu che agguantano il pareggio a quota 13 grazie ad una buona difesa, che cala però nella seconda metà del quarto, permettendo ad una solida Varese di costruire un parziale di 0-10 con Rosignoli, Planezio e Ferrarese, che permette agli uomini di coach Vescovi di chiudere la prima frazione in vantaggio 13-23. Il break degli ospiti continua, a causa di un black out totale dell'attacco virtussino che a cavallo dei primi due quarti resta per quasi 7 minuti senza segnare, permettendo alla Coelsanus di toccare il +17 prima ed il +23 (20-43) a metà gara, con la Virtus capace di segnare soltanto 7 punti nel secondo periodo. Con un passivo pesante costruito nel primo tempo la Sovrana Pulizie prova a rientrare nel terzo quarto, ma riesce soltanto a raschiare qualche punto dal vantaggio ospite, prima che Planezio e Ferrarese salgano di nuovo in cattedra costruendo l'ennesimo parziale per il 37-69 che chiude la terza frazione e, di fatto, la partita. Negli ultimi 10 minuti i virtussini tirano fuori l'orgoglio e con Maccaferri, all'esordio, a dare ritmo alla squadra e Bianchi e Ndour a trovare il canestro recuperano anche 10 punti a Varese, che però è ormai troppo distante da ogni tentativo di rimonta, e porta a casa i 2 punti con il finale 60-83.

Prossimo impegno per la Sovrana Pulizie domenica 2 Dicembre alle 18 ancora al PalaCorsoni contro il Basket Cecina, una partita fondamentale contro una squadra diretta concorrente per la salvezza.

 

Galleria Fotografica

Web tv