SIENA NOTIZIE NEWS

LA VIRTUS ESCE SCONFITTA CONTRO LA SANGIORGESE

News inserita il 19-11-2018

Ai rossoblu non basta un monumentale Olleia per conquistare i due punti in terra lombarda

Sconfitta in trasferta per la Sovrana Pulizie che sul campo della Sangiorgese Basket cede per 90-75. Non bastano ai rossoblu i 23 punti di un ottimo Gianmarco Olleia.

Partono bene i padroni di casa, spinti in avvio dai canestri di Bocconcelli. Restano in partita i rossoblu, che non permettono alla LTC di prendere il largo, anche se verso la metà del quarto Rota ispira il parziale del +11 (19-8). La Virtus prova ad accorciare, ma qualche brutta transizione difensiva permette ai padroni di casa di chiudere il primo quarto in vantaggio 25-16. Nel secondo periodo partono meglio i virtussini, che grazie ad un ottimo Olleia tornano a -6 sul 40-34 e restano su questo passivo per quasi tutta la durata del quarto. A 3 minuti dalla fine della frazione però la Sangiorgese piazza un mega parziale di 12-3, grazie soprattutto alle triple di Parlato, che spacca la partita, dando nuovamente 16 punti di vantaggio a San Giorgio.

Con la partita già indirizzata, i rossoblu tornano in campo senza la giusta aggressività, non riuscendo a rientrare nemmeno di qualche punto e concedendo poi, verso la metà del quarto, un ulteriore break ai padroni di casa, firmato da Scali e Di Ianni, che li ha portati fino al +23. Nell'ultimo periodo, con la partita già saldamente nelle mani di San Giorgio, i virtussini riescono a diminuire il divario grazie ai canestri del solito Olleia, sicuramente il migliore dei rossoblu, e di Ndour, che ha ben rimpiazzato un Simeoli un po' in ombra. Nonostante il parziale dell'ultimo quarto veda la Virtus segnare 24 punti a fronte dei 17 subiti, è la Sangiorgese a portarsi a casa i due punti con il punteggio di 90-75.

Prossimo impegno per Sovrana Pulizie sabato 24 alle ore 21 al PalaCorsoni contro la Coelsanus Robur et Fides Varese, nel primo dei due impegni casalinghi consecutivi (prima appunto con Varese e poi con Cecina) che vedranno i rossoblu lottarsela con due possibili dirette concorrenti per la salvezza.

 

Galleria Fotografica

Web tv