LA VIRTUS BATTE IL COSTONE E PASSA IL TURNO IN COPPA TOSCANA

News inserita il 25-09-2022 - Sport Siena

Al PalaPerucatti la partita termina 85-43.

STOSA VIRTUS SIENA – VISMEDERI COSTONE SIENA 85-43 (20-5; 43-17; 66-37)

VIRTUS: Berardi 7, Cacciatori 13, Bartoletti 13, Banchero 15, Caridi 8, Bianchi, Ricciardelli 2, Olleia 8, Costantini 4, Imbrò 7, Calvellini 8. All. Franceschini

COSTONE: Ricci 3, Juliatto ne, De Martino, Picchi 2, Angeli, Terrosi ne, Banchi 8, Pisoni 2, Ondo Mengue 15, Bruttini 2, Speri 11, Maggiorelli. All. Fattorini.

La Stosa fa 3/3 in Coppa Toscana e guadagna il passaggio del turno battendo tra le mura amiche, nel primo derby stagionale tra Virtus e Costone, il gialloverdi per 85-43. Una partita mai in discussione con la Virtus capace di mettere la testa avanti sin dal primo quarto senza più girarsi indietro.Partono forte i rossoblu che trovano il primo vantaggio 10-2 grazie soprattutto ad un’ottima difesa che non concede nulla all’attacco ospite. In attacco i rossoblu riescono a sfruttare bene il contropiede, portandosi già sul 20-5 a fine primo quarto. Anche nella seconda frazione il Costone continua a soffrire nella metà campo offensiva, con il solo Ondo Mengue lasciato a reggere il peso dell’attacco. La Virtus invece trova soluzioni diverse ad ogni azione e piazza un altro strappo grazie ai canestri di Caridi e Banchero che fissano il punteggio a metà gara sul 43-17. Nel terzo quarto coach Fattorini pesca dalla panchina alcuni giovani che portano energia all’attacco della Vismederi che torna a segnare, sopratutto alla vena profilica del giovanissimo Speri, ma la partita è ormai in completo controllo dei virtussini che sono bravi a controllare il punteggio. Tutti i giocatori di coach Franceschini portano il proprio contributo sul parquet, facendo lievitare il distacco fino al +42 finale. Coach Fattorini, nel finale, lascia anche spazio ai giovani gettando nella mischia De Martino e Maggiorelli, entrambi classe 2004. Finisce 85-43, la Stosa vince e passa il turno in Coppa Toscana.

 

Galleria Fotografica

Web tv