SIENA NOTIZIE NEWS

LA TOSCANA AI PRIMI POSTI PER LA VENDITA DI AUTO USATE

News inserita il 19-08-2015 - Toscana

Tra le macchine più ricercate sul web c'è l’italianissima Fiat Panda.

Il mercato dell’auto si "rimette in moto": nell’ultimo semestre il settore automobilistico ha fatto segnare un forte incremento delle vendite, segnale incoraggiante per il quadro economico globale.

Il segno più è globale ed è un comune denominatore sia per le auto nuove che per quelle usate, con entrambi i settori che vedono il proprio mercato espandersi in tutta la penisola. Tra le Regioni che più hanno contribuito all’andamento positivo di questo settore di mercato c’è proprio la Toscana, che ha fatto registrare un aumento delle vendite pari al 6,2%, confermando i dati dello scorso anno che avevano fatto comunque segnare una variazione positiva del 2,8%.

A influire in modo determinante nell’aumento delle vendite è sicuramente l’apertura del mondo dell’automobile alla compravendita sul web, con i siti specializzati del settore che forniscono numerosi servizi agli utenti. Uno tra i tanti siti per la vendita di auto usate è quello di Noicompriamoauto.it, che permette in particolare di cedere il proprio veicolo direttamente alla società che gestisce il sito, con un notevole risparmio di tempo e con la sicurezza del pagamento immediato.

Tutto questo si traduce in 131.489 nuove auto immatricolate nel solo mese di luglio, con un aumento del 14,54% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il mercato dell’usato fa segnare cifre ancora più importanti, visto che i passaggi di proprietà di veicoli sono stati ben 406.614, ovvero l’11,59% in più rispetto al Luglio 2014, quando furono "solo" 364.390 le auto che avevano cambiato proprietario. Tra le macchine usate più ricercate sul web ci sarebbero al primo posto l’italianissima Fiat Panda, seguita dalle tedesche Volkswagen Golf e dalla Smart. Appena fuori dal podio la Lancia Ypsilon, dietro la quale si piazzano altri due cavalli di battaglia della Fiat come la "500" e la Grande Punto. 

Dunque circa tre quarti del mercato dell’auto passa per il mondo dell’usato, segno che nonostante la paventata ripresa economica, gli italiani preferiscano comunque gestire il proprio budget auto in modo oculato e che la fiducia nel circuito della rivendita sia comunque alta.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv