SIENA NOTIZIE NEWS

LA NOBILE CONTRADA DELL'AQUILA DONA UN ECOGRAFO PER L'EMERGENZA COVID-19

News inserita il 14-05-2020 - Attualità

La generosità e l’altruismo della Nobile Contrada dell’Aquila a sostegno del il policlinico Santa Maria alle Scotte per l’emergenza COVID-19. È stato infatti donato all’area COVID un ecografo completo di accessori, del valore di oltre 16mila euro, raccolti grazie alla generosità dei contradaioli con la Commissione di solidarietà “Congregazione dei Tredicini”. «Grazie di cuore a tutti i contradaioli per la grande generosità dimostrata e per la grande vicinanza al nostro ospedale – ha detto il direttore amministrativo Maria Silvia Mancini – durante questa emergenza abbiamo sempre avuto tante attestazioni di affetto, vicinanza e stima, in particolare dalle Contrade di Siena che sono una forza straordinaria della città».
«La Congregazione dei Tredicini, cioè la commissione di solidarietà della Nobile Contrada dell’Aquila - ha spiegato il priore Francesco Squillace - ha promosso a partire dal mese di aprile una raccolta fondi, finalizzata all’acquisto di un macchinario per affrontare l’emergenza sanitaria covid-19 e che restasse in dotazione anche per le future esigenze all'Aou Senese. In pochi giorni, grazie alla generosità di circa 150 contradaioli, è stata superata la quota di 16.600 euro, consentendo di ordinare un ecografo completo di accessori, utilizzabile per sala operatoria e terapia intensiva, per i professionisti sanitari del policlinico senese, ai quali vogliamo così esprimere tutta la nostra vicinanza e gratitudine per l’abnegazione e l’impegno profuso in un periodo così difficile. La donazione dell’ecografo - ha concluso Squillace - è dedicata alla memoria della dottoressa Alessandra Bagnoli Capitani, recentemente scomparsa, a testimonianza del suo impegno in questa ed in tante altre iniziative di solidarietà promossi negli anni dalla nostra Contrada». Erano presenti alla consegna dell’ecografo: il direttore amministrativo Maria Silvia Mancini, il professor Federico Franchi, responsabile Area Covid, il dottor Pasquale D’Onofrio, direttore UOC Anestesia e Rianimazione Perioperatoria, il Priore della Nobile Contrada dell’Aquila, Francesco Squillace e i figli della dottoressa Bagnoli, Michele ed Elena Capitani.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv