"LA GIUNTA NEI QUARTIERI", AL VIA LA SERIE DI INCONTRI CON I CITTADINI

News inserita il 16-01-2023 - Attualità Siena

Il 17 gennaio, primo appuntamento all'Acquacalda alle ore 18

comune di Siena

Al via la nuova serie di incontri fra amministrazione e citttadini. Domani, martedì 17 gennaio, parte infatti il ciclo “La giunta nei quartieri”: nove eventi in tutta la città per tracciare un bilancio di quasi cinque anni di lavoro del Comune di Siena. E per raccogliere dai cittadini le indicazioni su quanto ancora ci sia da fare, per tracciare lo sviluppo futuro. Si comincia dal quartiere Acquacalda, alle ore 18, nei locali comunali di via Bernardo Tolomei, 7.

Il sindaco Luigi De Mossi e gli assessori che interverranno parleranno di quanto fin qui realizzato (cantieri su strade, scuole, sport, viabilità e riqualificazione urbana), oltre agli investimenti e ai progetti già messi in campo per la Siena del futuro. I residenti di ogni zona potranno partecipare e confrontarsi con la giunta.

“sarà un momento di incontro - spiega il sindaco Luigi De Mossi - con i cittadini, come è stato fatto tante volte su tanti fronti diversi, ma non solo. Saranno incontri di confronto e ascolto su quanto fatto in quasi cinque anni di mandato e su quelle che sono le idee per la Siena del futuro, a prescindere da chi amministrerà la città nei prossimi anni. Riepigheloremo i risultati generali del mandato, declinandoli però per ogni quartiere, centro storico compreso. La seconda parte di ogni incontro sarà invece dedicata all’ascolto e al confronto: oltre a quello che siamo riusciti a fare, cosa ancora serve a ogni quartiere, ai cittadini, alle famiglie, alle associazioni, agli operatori. Un ascolto quindi non generico ma molto operativo, orientato ai risultati”.

Dopo il primo incontro nel quartiere Acquacalda, sarà la volta del quartiere Pispini-Romana, martedì 24 gennaio ore 18, presso i locali del centro culturale “Benedetto XVI” in via Aretina 174. A seguire, la giunta si sposterà a Taverne d’Arbia, quindi gli altri incontri riguarderanno San Miniato, Ravacciano e Isola d’Arbia, oltre ai tre Terzi di Città.

 

Galleria Fotografica

Web tv