SIENA NOTIZIE NEWS

KOSOVARI ELUDONO CONTROLLI COVID A SIENA, ROSSO: "SITUAZIONE GRAVE"

News inserita il 29-08-2020 - Attualità

"Bene Comune di Siena, male la Usl"

"Il caso dei 23 kosovari arrivati dal Kosovo alla fermata bus di Siena di via Lombardi e che hanno eluso i controlli anti Covid è molto grave"- tuona Lorenzo Rosso di Fratelli d'Italia, candidato alla Regione Toscana alle prossime elezioni.
"Sono tutti residenti a Siena e nei comuni della provincia. Esattamente ben 18 a Siena, 3 a Colle Val d'Elsa, 3 a Poggibonsi, 3 a Monteroni e 2 a Monticiano.
Devono essere rintracciati e controllati, proveniendo da aree a rischio covid"- dice Lorenzo Rosso.
"Bene la proposta del Comune di Siena di posizionare una tenda "drive through" al capolinea degli arrivi dei pullman da Paesi come Kosovo, Bulgaria e Romania.
La USL ed il Direttore Sanitario Simona Dei dovrebbero essere più incisivi ed attenti, per vicende come queste. Tali soggetti devono essere necessariamente sottoposti a tampone di controllo.
La Usl si attivi con più efficacia. I cittadini di Siena e provincia debbono essere tutelati al meglio e non possono essere corsi rischi per leggerezze del genere" - conclude il candidato senese del Partito di Giorgia Meloni.

Aggiornamento (Rintracciati dalla Polizia municipale i cittadini Kosovari residenti a Siena)

 

 

Galleria Fotografica

Web tv