SIENA NOTIZIE NEWS

 

INIZIATI I LAVORI AL CAMPO SCUOLA RENZO CORSI

News inserita il 27-05-2022 - Attualità

Benini: “Impianto moderno e fruibile anche in vista delle Olimpiadi 2024”

Sono iniziati i lavori del campo scuola “Renzo Corsi” in viale Avignone a Siena, in particolare quella del primo lotto per quanto riguarda la sistemazione della pista di atletica. L’importo totale dei lavori del primo lotto è di 676mila euro (comprensivo di 31mila euro di oneri per la sicurezza non oggetto di ribasso). Il secondo lotto dei lavori per riqualificazione, sistemazione degli spogliatoi e creazione di una foresteria porta il totale del cantiere a sfiorare il milione di euro.

“L’obiettivo – spiega l’assessore all’edilizia sportiva Paolo Benini – è la realizzazione di una struttura moderna e fruibile, che possa attirare manifestazioni e raduni nazionali e internazionali. I lavori saranno finanziati attraverso l’accensione di uno specifico mutuo, per un milione di euro a tasso zero, con il Credito sportivo che è già stato concesso”. La prima parte dei lavori riguarda la rimozione della pavimentazione esistente, quindi la realizzazione del nuova tappeto bituminoso di usura e la realizzazione della pavimentazione resinosa della pista, fino ad arrivare all’adeguamento del sistema di illuminazione dell’impianto sportivo e all’adeguamento degli impianti tecnologici degli spogliatoi.

Fa parte dell’intervento la realizzazione di una foresteria da destinare all'ospitalità degli atleti professionisti che svolgono attività di allenamento e gare presso l'impianto sportivo "Renzo Corsi". “La foresteria – spiega Benini - sarà ricavata all'interno dell'immobile che si trova in adiacenza all'ingresso dell'impianto sportivo che in origine era utilizzato come abitazione del custode. Il progetto prevede la realizzazione di un alloggio che possa ospitare fino ad un massimo di otto atleti, la nuova distribuzione interna sarà costituita da quattro camere, due bagni e soggiorno/cucina. Oltre a questo si prevede un complessivo adeguamento funzionale ed igienico sanitario di tutti gli ambienti compreso il rifacimento completo degli impianti e la sostituzione degli infissi interni ed esterni”.

“Con la creazione di un foresteria - conclude Benini - vogliamo spingere, già da questa estate, per far sì che la struttura possa diventare un centro di preparazione organizzando raduni federali anche per i settori giovanili, anche in vista delle Olimpiadi 2024”.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv