SIENA NOTIZIE NEWS

INCENDIO NEI PRESSI DELLA SIENA-BETTOLLE: SUL POSTO FINANZA E VIGILI DEL FUOCO

News inserita il 19-03-2020 - Cronaca

La nuvola di fumo stava riducendo la visibilità da arrecare pericolo alla viabilità

Nell’ambito delle diuturne attività di servizio che connotano l’operato del Corpo della Guardia di Finanza, notevole è l’impegno profuso nel controllo economico del territorio, special modo in queste ore di grande apprensione in Italia per via dell'emergenza internazionale sanitaria dovuta all’espansione dei casi di contagio da Coronavirus in tutto il mondo.

In tale prospettiva i finanzieri del Comando Provinciale di Siena hanno intensificato i controlli in tutta la provincia, finalizzati a prevenire qualsiasi comportamento che possa rivelarsi non conforme alle misure di contenimento del contagio previste dall’ultimo DPCM dell’11 marzo scorso. Durante un turno di servizio notturno, una pattuglia delle Fiamme Gialle, operante in Val di Chiana si è imbattuta in un rogo acceso per ripulire sterpaglie ma anche tronchi di diverse dimensioni, nulla a che vedere con normali scarti di potatura dunque, che durante la notte stava andando fuori controllo innescando un incendio.

In breve tempo le fiamme stavano cingendo il tratto stradale Siena-Bettolle, e complice una densa nuvola di fumo che si stava propagando nell’area, gradualmente la visibilità si stava riducendo in modo tale da arrecare pericolo alla viabilità.  Mentre la pattuglia delle Fiamme Gialle provvedeva a garantire la viabilità in sicurezza, si richiedeva mediante l’ausilio della Sala Operativa del Corpo, l’intervento dei Vigili del Fuoco, che giunti in breve tempo sul sito segnalato, provvedevano a spegnere le fiamme che intanto erano giunte in prossimità di un’abitazione e di una serra, con ciò evitando conseguenze ulteriori.

L’attività, che proseguirà incessantemente su tutto il territorio della provincia, conferma ancora una volta il costante presidio attuato dal Corpo sul territorio senese a tutela della salute pubblica, coerentemente alle linee abbracciate dalla Guardia di Finanza, in questo periodo, sempre più polizia sociale, completamente protesa verso il cittadino onesto e l’impresa regolare che protegge, tutela e rassicura.   

L’opera di prevenzione e repressione, coerentemente alle linee di indirizzo impartite dall’autorità di governo, e demoltiplicate dal Comando Generale della Guardia di Finanza su tutto il territorio nazionale, così recepite anche dalle Fiamme Gialle senesi, rimarcano ancora una volta, il costante presidio attuato dai finanzieri senesi a tutela della collettività su tutto il territorio di competenza.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv