INCANTABORGO, IL FESTIVAL DELLE ARTI DI STRADA DI SINALUNGA

News inserita il 10-07-2024 - Sinalunga

Spettacoli itineranti, musicali, teatrali e artistici, mostre e street food sono in programma dal 19 al 21 Luglio nel centro storico. La manifestazione è organizzata dal Comune con la collaborazione della Regionale Toscana e il coinvolgimento delle associazioni locali

Incantaborgo - Sinalunga

La VII edizione di Incantaborgo: Sinalunga si prepara a incantare con il festival delle Arti di Strada
Sinalunga si appresta ad accogliere, nei giorni 19, 20 e 21 luglio 2024, la VII edizione di Incantaborgo, il festival delle Arti di Strada che dal 2016 anima il centro storico con spettacoli itineranti di musica, teatro e danza. Organizzato dal Comune di Sinalunga, con il contributo della Regione Toscana e la collaborazione delle associazioni locali, Incantaborgo è ormai un appuntamento imperdibile per grandi e piccini.

Fin dalla sua prima edizione, Incantaborgo ha saputo ampliare la propria offerta di attività, affiancando agli spettacoli un mercato artistico-artigianale, mostre fotografiche, street food e visite guidate alle principali attrazioni del centro storico. Tra queste, il Teatro Ciro Pinsuti, le stanze etrusche di Larth, i cunicoli sotterranei delle Fonti del Castagno, la sede storica della Misericordia, la Chiesa di Santa Croce e la Collegiata di San Martino. La manifestazione ha anche assunto un carattere internazionale, ospitando artisti di diverse nazionalità e favorendo scambi culturali, artistici ed enogastronomici con le città gemellate di Aÿ Champagne (Francia) e Dorking (Inghilterra).

Programma

Venerdì 19 Luglio:

-Ore 19:00: Apertura con street food in Piazza Garibaldi gestito dalle associazioni locali.

-Ore 23:00: Concerto “Che ne sanno i 2000” con musica pop italiana anni '70 e '80 sul sagrato della Collegiata di San Martino.

Sabato 20 Luglio:

-Dalle ore 18:00: Ripresa delle attività con street food, mercatino di artigianato artistico e animazione per i più piccoli.

-Ore 18:40 e 21:00: Miwa cartoon band marching band lungo le vie del centro storico.

-Ore 19:00 e 21:45: Spettacolo di danza “Anche le galline sognano di volare” della Compagnia “I Nodi Sciolti” in Piazza Garibaldi.

-Ore 19:30 e 21:50: Esibizione di ginnastica ritmica ASD Scrofiano.

-Ore 20:00: “Big Freestyle Show” di acrobazie su bici e calcio freestyle sul sagrato della Collegiata di San Martino.

-Dalle ore 21:00 alle 23:00: Visite guidate ai cunicoli della Fonte del Castagno a cura del Gruppo Archeologico Sinalunghese.

-Ore 22:30: Spettacolo di fuoco “Flame Circus” di fronte alla Collegiata di San Martino.

Domenica 21 Luglio:

-Dalle ore 18:00: Continuazione delle attività con street food, mercatino e animazione per bambini.

-Ore 18:40 e 21:40: “La carica dei 100” sfilata itinerante di trampolieri lungo le vie del centro storico.

-Ore 19:00: “Rampant Rooster Morris Dancers” con musiche e danze tradizionali inglesi da Dorking in Piazza Garibaldi.

-Ore 19:30: Esibizione di danza della scuola “Ecole de Ballet” sul sagrato della Collegiata di San Martino.

-Ore 20:00: “Quick change artist” Carmine De Rosa in Piazza Garibaldi.

-Ore 20:30: “A spasso nel pop” con Mary Lou sul sagrato della Collegiata di San Martino.

-Ore 20:50: Spettacolo di magia “The magicians” Van Denon e Nicole in Piazza Garibaldi.

-Dalle ore 21:00 alle 23:00: Visite guidate ai cunicoli della Fonte del Castagno.

-Ore 22:00: Spettacolo brasiliano “Brasil Carioca Dance” sul sagrato della Collegiata di San Martino.

-Ore 22:40: Gran finale con le fontane danzanti “Magie di Luce” in Piazza Garibaldi.

Durante il festival, grazie alla disponibilità della Parrocchia di San Martino e delle associazioni locali, saranno aperte al pubblico le chiese Madonna delle Nevi, Collegiata di San Martino e Santa Croce, la sede storica della Misericordia di Sinalunga, le stanze etrusche di Larth e il Teatro Comunale Ciro Pinsuti. Presso la Sala Piergiorgio Battistini sarà allestita la mostra fotografica “Raccontiamo Sinalunga” di Giuseppe Alessandrini & Friends.

Incantaborgo è parte del registro della Comunità di pratica dell’Anci Toscana sulle Arti di Strada, unendo teatro di strada, spettacoli di danza, illusionismo, musica e danza aerea per promuovere non solo l’arte ma anche il territorio. Il festival trasforma lo spazio urbano in uno scenario vivente, dove ogni elemento architettonico diventa parte integrante della narrazione artistica.

“Come ogni terzo fine settimana di luglio, Sinalunga si accende con le meravigliose esibizioni che compongono l’evento. L’Incantaborgo è la massima espressione degli spettacoli estivi sinalunghesi, un appuntamento consolidato e atteso dai cittadini, dai turisti e dagli appassionati del genere. È spettacolo, enogastronomia e un momento di scambio culturale che incarna il valore dell’accoglienza e l’integrazione di mondi e culture diverse”, commenta il sindaco Edo Zacchei.

La VII edizione è stata presentata dal sindaco Edo Zacchei e dall’assessore alla cultura e alla promozione del territorio Gianni Bagnoli, alla presenza del presidente del consiglio regionale Antonio Mazzeo e della consigliera Elena Rosignoli, che hanno elogiato la manifestazione per la sua capacità di unire socialità, cultura e scoperta del territorio.

Il festival è a ingresso gratuito, grazie al contributo del Consiglio Regionale della Toscana e alla sponsorizzazione di ESTRA S.p.A. “Arte e territorio, un connubio perfetto che accende un luogo incantato come Sinalunga. Incantaborgo è un appuntamento atteso dai suoi abitanti e dai turisti, rispecchiando e esaltando i nostri valori”, ha dichiarato Francesco Macrì, Presidente di Estra.

 

 

 

Galleria Fotografica

Web tv