SIENA NOTIZIE NEWS

"IL NODO", AL TEATRO DI RAPOLANO LO SPETTACOLO CON AMBRA ANGIOLINI

News inserita il 17-02-2020 - Eventi

Il tema del bullismo nelle scuole arriva sul palcoscenico del Teatro del Popolo di Rapolano Terme con Il nodo, spettacolo interpretato da Ambra Angiolini e Ludovica Modugno. L’appuntamento è per venerdì 21 febbraio, alle ore 21, come nuova tappa del cartellone promosso da Comune e Fondazione Toscana Spettacolo onlus con la collaborazione dell’Associazione Filarmonico Drammatica di Rapolano Terme.

Lo spettacolo. Il nodo porta in scena un testo di grande impatto emotivo e di stretta attualità firmato da Johnna Adams, giovane drammaturga americana, che parla dell’incontro fra una madre e un’insegnante con un intenso confronto su bullismo e rapporto fra genitori e figli. All’ora di ricevimento di una maestra di prima media, si presenta la madre di un suo allievo sospeso e tornato a casa pieno di lividi. È una vittima del bullismo o è lui stesso un molestatore? L’unico obiettivo del dialogo è sciogliere il nodo e cercare la verità.

La performance ha debuttato al Teatro dei Rozzi a Siena lo scorso gennaio e sta toccando numerosi teatri toscani. Il titolo originale, Gidion’s Knot, rimanda al nome del giovane allievo, Gidion, ma è anche un gioco di parole che in inglese suona come “gordian’s knot”, il “nodo gordiano”. Come spiega la regista, Serena Sinigaglia: “È un nodo che non puoi districare se non tagliandolo di netto e la metafora del titolo è molto chiara: esistono conflitti che non possono più essere sciolti, ma solo recisi. Viviamo in una società dove i genitori troppo spesso difendono a oltranza i loro figli e, in realtà, nient’altro che se stessi”.

Informazioni e prossimi appuntamenti. I biglietti per la stagione teatrale possono essere acquistati presso il Teatro nei giorni dello spettacolo, a partire dalle ore 20.30, oppure contattando i numeri 331-8181776 e 0577-724617 e l’indirizzo di posta elettronica teatrorapolano@gmail.com. Sono previste riduzioni per studenti universitari iscritti ad atenei toscani, con la Carta dello Studente promossa dalla Fondazione Toscana Spettacolo onlus, e per spettatori under 30. Per maggiori informazioni, è possibile visitare anche il sito www.toscanaspettacolo.it. Il sipario del Teatro del Popolo di Rapolano Terme tornerà ad aprirsi sabato 7 marzo, ancora alle ore 21, con Lucia Poli in Animalesse, storie di animali in prosa, in poesia e in musica accompagnate all’organetto da Rita Tumminia.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv