SIENA NOTIZIE NEWS

IL COSTONE BASKIN IN ATTESA DI RIPRENDERE LA REGOLARE ATTIVITÀ

News inserita il 24-07-2020 - Sport

Per tutti una vera e propria passione, oltre a un modo per tenere impegnati fisicamente e mentalmente i ragazzi

Fremono anche i ragazzi di Estra Synergie Costone Baskin che non hanno potuto conculdere la scorsa stagione sportiva che è stata archiviata con un nulla di fatto sul fronte agonistico, bloccato dall'emergenza covid. I gialloverdi del tecnico Giuseppe Dragone sono rimasti così Campioni Regionali in carica grazie alla bella affermazione ottenuta nella finale contro Pistoia disputata nel maggio del 2019. <Avremmo preferito rimetterlo in gioco questo titolo di cui andiamo fieri, assieme alla Coppa Europa vinta nel 2018 - afferma il responsabile organizzativo Sante Carminucci – ma purtroppo ci siamo dovuti fermare con immenso dispiacere soprattutto da parte dei ragazzi, ma anche delle loro famiglie. Il Baskin è divenuto per tutti noi una vera e propria passione, oltre a un modo per tenere impegnati fisicamente e mentalmente i nostri ragazzi. Ci auguriamo – conclude Carminucci – che a Settembre si possa riprendere il via nel pieno della normalità.> Il Costone nel frattempo si è attrezzato all'interno del proprio impianto anche di una struttura idonea per i diversamente abili, vale a dire un sali-scendi elettronico per consentire a chiunque di utilizzare i vari piani del PalaOrlandi. L'impianto è stato realizzato grazie anche al contributo della Fondazione MPS che tra l'altro ha sposato un progetto Scuola-Lavoro messo a punto dal Costone assieme al Liceo Sportivo di Siena G.Galilei, tramite il coordinamento del prof. Marco Collini. Sette studenti che si sono impegnati nel ruolo di tutor affiancando le ragazze e i ragazzi del Baskin, coinvolgendoli anche nella comunicazione, tramite la redazione di Costone Channel, oltre all'allestimento del nuovo sito ufficiale 'costone.it' realizzato grazie al fattivo contributo di Marco Bruttini. <Non possiamo che essere grati alla Fondazione MPS – afferma don Emanuele Salvatori, presidente dell'Ass. Costone Ricreatorio Pio II - per questo contributo che ci ha consentito di dotare il PalaOrlandi di una struttura modernissima e quanto mai necessaria per chi come noi, agisce nel campo della disabilità.> I ragazzi del Costone Baskin saranno convocati nei primi giorni di settembre al fine di programmaere la prossima stagione sportiva che tutti si augurano possa procedere senza intoppi di nessun genere.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv