SIENA NOTIZIE NEWS

HELENA JANECZEK, PREMIO STREGA 2018, A SIENA

News inserita il 16-01-2020 - Eventi

Lunedì 20 gennaio, alle ore 11, nell’Aula Magna dell’Università per Stranieri di Siena, la scrittrice Helena Janeczek, Premio Strega 2018, aprirà la IX edizione del Master in Didattica della lingua e della letteratura italiana con la conferenza dal titolo “Lingua e identità”.

La conferenza sarà aperta al pubblico e trasmessa in diretta streaming all’indirizzo live.unistrasi.it. Helena Janeczek è l’autrice di “La ragazza con la Leica”, romanzo vincitore del Premio Strega 2018, del premio selezione Campiello e del premio Bagutta. Nata a Monaco di Baviera da una famiglia ebreo-polacca, l’autrice vive in Italia da decenni. "La ragazza con la Leica" è il suo quarto romanzo scritto direttamente in lingua italiana, dopo "Lezioni di tenebra" (1997), "Cibo" (2002), recentemente ristampato, e "Le rondini di Montecassino" (2010).  

Il Master in Didattica della lingua e della letteratura italiana, erogato dall’Università per Stranieri di Siena in collaborazione con il Consorzio ICoN e gestito dal Centro DITALS (Centro di Ricerca e Servizio per la Certificazione di competenza in Didattica dell’Italiano a Stranieri), è rivolto ad insegnanti di italiano residenti all’estero, per un miglior inserimento nel mondo del lavoro, in particolare negli istituti di istruzione che prevedono un insegnamento qualificato dell’italiano.

Il percorso formativo, della durata di un anno, ha inizio con il modulo di una settimana in presenza introdotto dalla conferenza di Helena Janeczek e prosegue poi totalmente online, proprio per favorire la partecipazione dei tanti docenti che, nel mondo, contribuiscono a promuovere e diffondere la nostra lingua e la nostra letteratura.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv