SIENA NOTIZIE NEWS

GUSINU: "AUMENTANO I CASI POSITIVI ALLE SCOTTE, SARÀ PEGGIO CHE IN PRIMAVERA"

News inserita il 10-10-2020 - Cronaca

Il direttore sanitario: "Sta iniziando una grande battaglia di una grande guerra"

Nell'ambito delle attività di screening a cui sono sottoposti tutti i professionisti che lavorano all'interno dell'Azienda ospedaliero-universitaria Senese, sono state riscontrate altre due positività in persone addette alle attività di pulizia dell'ospedale, in aggiunta a quella individuata nei giorni scorsi.
Contestualmente il direttore sanitario Roberto Gusinu ha disposto in urgenza l’attivazione di un protocollo di sorveglianza per 100 operatori tra medici, infermieri e personale sanitario in formazione, entrati in contatto con un paziente presunto positivo. Tutte le 100 persone sono state sottoposte a tampone e test sierologico risultando negative.
«Sta iniziando una grande battaglia di una grande guerra – ha affermato il direttore sanitario dell'Aou Senese –. Bisogna stringere le fila o non riusciremo a difendere l’ospedale dal nemico che ci sta circondando. Non sarà come in primavera, sarà più difficile visti i numeri in forte crescita. Ringrazio tutti gli operatori della nostra Sorveglianza Sanitaria, del nostro check-point per i tamponi e gli operatori dei nostri laboratori, che con sacrificio e grande senso del dovere hanno svolto ieri un lavoro eccezionale a causa dell’attivazione del protocollo di urgenza, operando anche in condizioni critiche a causa di alcuni guasti alle apparecchiature per la diagnostica COVID conseguenti al superlavoro di questi giorni. Vinceremo – conclude Gusinu - se ci crediamo fino in fondo, tutti, ogni attimo, dentro e fuori del nostro Ospedale». Attualmente sono 12 i pazienti ricoverati nell’area Covid della Azienda ospedaliero-universitaria Senese, con i nuovi ricoveri che iniziano a superare le dimissioni.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv