GREEN ECONOMY, SIENA PRIMA IN TOSCANA E QUARTA NELLA CLASSIFICA NAZIONALE

News inserita il 23-06-2022 - Attualità Siena

Sindaco De Mossi: "Continueremo a investire sulla sostenibilità"

“Su economia verde e transizione ecologica l’ottimo piazzamento di Siena ci spinge a migliorare e investire sempre più convintamente nella direzione della sostenibilità”. È il commento del sindaco di Siena, Luigi De Mossi, alla pubblicazione del primo rapporto sull'economia verde e la transizione ecologica stilato dal Censis: il GreeneBlue Index, un ranking a livello provinciale, articolato per i temi "contesto", "popolazione" e "imprese". L'indice permette di stilare una classifica territoriale del grado di avanzamento della transizione ecologica e dell'economia verde. Le province concorrono in graduatorie diverse a seconda della popolazione. Con il punteggio di 78,1 Siena è la prima toscana tra le province con meno di trecentomila abitanti e si piazza al quarto posto assoluto a livello nazionale.

“Il territorio senese ha nel proprio DNA, da sempre, elementi che oggi sono al centro della discussione pubblica - aggiunge De Mossi - La difesa ambientale, la tutela del paesaggio, la valorizzazione della filiera corta e della biodiversità, la riduzione dei fattori di inquinamento. Non a caso nelle scorse settimane abbiamo ospitato, assieme all’Università, la prima tappa dell’edizione 2022 del progetto governativo sugli SDG. Gli investimenti che stiamo facendo su questo fronte sono significativi, tanto in termini di risorse che di progettualità che di scelte. Da ultimo sul campo della raccolta differenziata, che languiva per una storica incuria e che in pochissimi anni è passata dal 40% a oltre il 62%. Sono temi cruciali, che definiranno non solo la qualità della vita di un territorio ma anche la sua capacità di attrarre talenti e investimenti, e di produrre sviluppo sostenibile: per questo continueremo a investirci”.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv