ANCI

"GIOVANI MESTIERI CREATIVI", IL PROGETTO DEL COMUNE DI SIENA PER IL BANDO ANCI

News inserita il 09-09-2019 - Attualità

L’iniziativa prevede la rigenerazione di uno spazio urbano per trasformarlo in un luogo aggregativo per professionisti dell’industria creativa e dell’artigianato

Ha il titolo “RiGenerazione - Giovani mestieri creativi” il progetto presentato dal Comune di Siena in gemellaggio con il Comune di Perugia sul bando ANCI “Sinergie”.

L’iniziativa prevede la rigenerazione di uno spazio urbano da destinare alla promozione di un modello di imprenditoria sociale e culturale giovanile. Ha quindi lo scopo di trasformare uno spazio urbano in un luogo aggregativo per giovani professionisti dell’industria creativa e dell’artigianato, contribuendo così a creare opportunità di lavoro e crescita nel settore. Il “coworking space”, che l’Amministrazione ha individuato, è di proprietà della Banca Monte dei Paschi di Siena. Il Comune è sostenuto da una rete di partner molto articolata. Riuniti in una costituenda associazione temporanea di scopo avente come capofila Fondazione MPS, hanno aderito alla rete: SienaArt Institute di Siena, Università degli Studi di Siena, Pratt Institute di New York, Scuola di Fundraising di Forlì, dlDistretto tecnologico degli interni e design della Toscana, CNA Siena, Confartigianato Siena, Centro Sperimentale del Mobile di Poggibonsi, Consorzio cooperative Arché di Siena, Ass.ne Tv Spenta di Rapolano, Collettivo Pirhanha di Sinalunga, Gruppo Effetti Collaterali di Chiusi e Fotograficamente di Siena. Per l’attuazione del progetto è stato elaborato un piano finanziario che prevede una spesa complessiva di 275 mila euro, che verrà gestita dai collaboratori e dai partner.

«Un altro tassello - ha dichiarato l’Assessore alle Politiche Giovanili Sara Pugliese - per costruire una città sempre più aperta ai giovani, capace di dare voce alla creatività delle nuove generazioni, incrementando opportunità di formazione, lavoro e socializzazione».

Altro su:

 

Galleria Fotografica

Web tv