GIORNATA DEL DONATORE DI SANGUE: GENEROSITÀ A META CON IL CUS SIENA RUGBY

News inserita il 14-06-2024 - Attualità Siena

Maglie celebrative del 14 giugno regalate dalle associazioni di volontariato

Siena celebra la Giornata Mondiale del Donatore di Sangue: la "meta" più bella è la solidarietà

"Generosità a meta". Questo lo slogan scelto da Siena per celebrare la Giornata Mondiale del Donatore di Sangue, il 14 giugno. Una giornata all'insegna della solidarietà e del gioco di squadra, con un significato ancora più profondo se a scendere in campo sono gli atleti del Cus Siena Rugby.

I rugbisti, molti dei quali già donatori periodici, si sono recati presso il Centro Emotrasfusionale dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria Senese per dare il loro contributo concreto, dimostrando come lo sport possa essere un potente veicolo di valori sociali.

All'iniziativa, come da tradizione, hanno partecipato le associazioni di volontariato del territorio: Anpas, Avis, Cri, Donatori di Sangue delle Contrade e Fratres. Queste realtà, unite da un protocollo di collaborazione siglato nel 2022 con l'Aou Senese, si impegnano quotidianamente per promuovere la cultura della donazione di sangue ed emocomponenti.

A tutti i donatori che hanno aderito all'iniziativa sono state donate delle magliette celebrative, a ricordo di una giornata speciale.

"Una bellissima iniziativa, che si ripete di anno in anno con entusiasmo crescente da parte di tutti i volontari", ha commentato il professor Antonio Barretta, Direttore Generale dell'Aou Senese, presente all'evento. "L'Aou Senese ringrazia la città e tutti i donatori per la grande sensibilità dimostrata. I rugbisti senesi sono un esempio virtuoso di come lo sport possa veicolare messaggi importanti di solidarietà: questa è la 'meta più bella' perché contribuisce a diffondere una corretta informazione sul tema della donazione del sangue".

 

 

 

Galleria Fotografica

Web tv