SIENA NOTIZIE NEWS

GIANI: "AL 2 GENNAIO LA TOSCANA SAREBBE IN ZONA GIALLA"

News inserita il 02-01-2021 - Toscana

"Da giorni non ci sono picchi superiori ai 500 contagiati al giorno"

Il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, a margine di una conferenza stampa a Palazzo Strozzi Sacrati, ha detto: “In zona gialla ci siamo, al 2 gennaio non ci sono sorprese, visti i dati, dove ormai da giorni non ci sono picchi superiori ai 500 contagiati al giorno”.
“Però faccio un appello, a non abbassare la guardia – ha aggiunto il presidente Giani –: la Toscana oggi è una delle regioni più virtuose ma questo dobbiamo saperlo conservare attraverso i comportamenti di ciascuno di noi”.

“Sappiamo – ha poi sottolineato – che ci sono regioni che superano le migliaia di contagiati costantemente. Noi siamo nella fascia di maggiore sicurezza a livello nazionale ma dobbiamo essere consapevoli dei rischi che ci possono essere se gli atteggiamenti diventano quelli di chi pensa che il peggio sia passato”.

Per quanto riguarda la campagna vaccinale anti-Covid, “sta andando molto bene – ha rassicurato Eugenio Giani –. La macchina da guerra che abbiamo messo in campo ha una grande efficienza: vedere luoghi come il Cto, il punto di Careggi, dove riusciremo a somministrare anche 800 vaccini il giorno ci porta a sperare che ne possano arrivare di più perché abbiamo la capacità di somministrarli immediatamente”.

“Ieri sono stato – ha aggiunto – a inaugurare il punto del Meyer, che rappresenta un po’ il simbolo degli operatori sanitari che si stanno vaccinando nei luoghi che abbiamo individuato in Toscana. Man mano che arrivano i vaccini, questi vengono somministrati con grande tempestività”.

Fonte: www.controradio.it

 

 

Galleria Fotografica

Web tv