SIENA NOTIZIE NEWS

GAME OVER, FALLISCE LA MENS SANA BASKET 1871

News inserita il 17-12-2019 - Mens sana

Il tribunale di Siena non concede proroghe al sodalizio gestito dalla famiglia Macchi

logo mens sana basket 1871

Il Tribunale di Siena ha dichiarato il fallimento della Mens Sana Basket 1871 SSD ARL, negando l’ulteriore proroga richiesta dai legali della proprietà per presentare la documentazione ed il piano di rientro necessari ad accedere al concordato preventivo, accettato con riserva a inizio settembre.
Cala quindi il sipario sulla società nata dalle ceneri di un altro fallimento (quello che aveva fatto implodere nel 2014 la Mens Sana Basket srl e sulla scia del quale ad inizio 2020 si tornerà in aula per la fase di dibattimento del processo Time Out, dopo il rifiuto al patteggiamento richiesto dall’ex presidente Ferdinando Minucci), messa in piedi nell’estate di cinque anni fa dalla Polisportiva Mens Sana e poi passata attraverso la proprietà dell’Associazione Io Tifo Mens Sana, del Consorzio Basket e Sport a Siena, di Siena Sport Network, quest’ultima divenuta azionista di maggioranza nel gennaio del 2018 affidando la presidenza del club cestistico a Massimo Macchi.
Esclusa dal campionato di A2 per una lunga serie di inadempienze amministrative (ed un susseguirsi di episodi incresciosi, dentro ma soprattutto fuori dal campo) e rimasta priva di scopo sociale stante la non iscrizione ad alcun campionato (a gestire la squadra che oggi milita in Promozione è la neonata Mens Sana 1871 Basketball Academy, nuovamente riferibile alla Polisportiva Mens Sana), la società Mens Sana Basket 1871 non ha presentato l’annunciato piano di ristrutturazione e questo ha fatto definitivamente scattare il provvedimento fallimentare da parte del Tribunale di Siena, che ha nominato quale suo curatore fallimentare la dottoressa Franca Carta.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv