SIENA NOTIZIE NEWS

GALLERIA A CASAL DI PARI DELLA SIENA-GROSSETO CHIUSA FINO A NOVEMBRE

News inserita il 28-08-2015 - Attualità


Gli enti locali e Anas ribadiscono il loro impegno per garantire la circolazione in maniera sicura sui percorsi alternativi.


La galleria “Casal di Pari”, nel comune di Civitella Paganico, della Strada SS223 - E78 (Siena-Grosseto) resterà chiusa fino a Novembre: l’annuncia  l’Anas in una nota. La chiusura del tratto della due mari è necessaria per “consentire l’esecuzione degli interventi di consolidamento all’interno del tunnel, disposti sulla base degli esami eseguiti nei giorni scorsi. Il completamento degli interventi, necessari alla riapertura al traffico, è previsto entro il mese di novembre”.  È stato deciso in una riunione stamani (28 agosto) nel corso di  una riunione in Prefettura a Grosseto, alla presenza dei Comuni, della Polizia Stradale e di tutti gli enti coinvolti. Ribadito anche l’impegno di tutti per garantire la circolazione sui percorsi alternativi.

I PERCORSI ALTERNATIVI

Auto, Moto...(veicoli leggeri)

In direzione Grosseto è prevista l’uscita obbligatoria allo svincolo “Casal di Pari” (km 38), con deviazione sulla viabilità locale e rientro al successivo svincolo di “Pari” (km 40); viceversa, in direzione Siena l’uscita obbligatoria è allo svincolo di “Pari” (km 40), con deviazione sulla viabilità locale e rientro al successivo svincolo “Casal di Pari” (km 38). Il percorso alternativo comporta un prolungamento del tracciato di circa 4 km. L’aumento dei tempi di percorrenza è di circa 10/15 minuti, salvo traffico. A causa di una frana che ha interessato nei giorni scorsi la strada comunale, il transito lungo il percorso alternativo è provvisoriamente consentito a senso unico alternato regolato da semaforo. In corrispondenza del semaforo è presente personale Anas per agevolare il deflusso dei veicoli.

Mezzi Pesanti con massa superiore a 3,5 tonnellate

In direzione Grosseto è prevista l’uscita obbligatoria all’innesto per Monticiano (km 49) e la deviazioni sulla viabilità secondaria per Monticiano-Roccastrada, con rientro allo svincolo di Civitella Marittima (km 27,500); viceversa, in direzione Siena è prevista l’uscita obbligatoria allo svincolo di Civitella Marittima (km 27,500) e la deviazioni sulla viabilità secondaria per Roccastrada-Monticiano, con rientro all’innesto per Monticiano (km 49). Il percorso alternativo comporta un prolungamento del tracciato di circa 30 km e un aumento dei tempi di percorrenza di circa 40 minuti, salvo traffico. In alternativa, in direzione Siena è consigliata l’uscita allo svincolo di Paganico Nord (km 20,500), con deviazione sulla viabilità locale per Montalcino-Torrenieri e confluenza sulla strada regionale 2 “Cassia” verso Siena (viceversa per i veicoli in direzione Grosseto).

Foto: www.iltirreno.gelocal.it

 

 

Galleria Fotografica

Web tv