"FORNO CREMATORIO LATERINO, NESSUNA CRITICITÀ DI SALUTE PER LE EMISSIONI"

News inserita il 12-01-2023 - Attualità Siena

Le dichiarazioni dell’assessore alla sanità Francesca Appolloni

forno crematorio

“Il Comune continua le operazioni di monitoraggio, attraverso gli uffici e i dati rilasciati da enti terzi, nell’interesse assoluto della collettività”. Così l’assessore alla sanità del Comune di Siena Francesca Appolloni commenta la situazione relativa al nuovo forno crematorio all’interno del Cimitero Laterino.

“I dati ad ora disponibili e tutte le altre valutazioni– spiega – disegnano un quadro di assoluta normalità per quanto riguarda le emissioni. Nessuna criticità, dunque, per quanto concerne ambiente e salute dei cittadini, che sono gli aspetti che ci interessano di più. L’attività del Comune, però, non si ferma qui, nella sola analisi dei dati forniti. Proseguiremo infatti, anche attraverso il confronto, la collaborazione e ascoltando i suggerimenti del Comitato Aria Pulita che si è costituito sulla questione, nel continuo monitoraggio della situazione. La società Cimiteri di Siena, che gestisce la struttura di proprietà comunale, è tenuta peraltro a confrontarsi con l’amministrazione e ha ribadito come non ci siano stati fin qui allarmi o malfunzionamenti”.

“E’ altrettanto chiaro – conclude Appolloni - che come Comune dobbiamo tutelare le esigenze di tutti, comprese quelle di coloro, sempre più numerosi, che scelgono la cremazione come processo per i defunti e per questo abbiamo contatti con la SoCrem, la società che riunisce a Siena coloro che effettuano questo tipo di scelta”.

 

Galleria Fotografica

Web tv