SIENA NOTIZIE NEWS

FESTA DELLA LEGALITÀ A SUVIGNANO: ARRIVA LO YOUTUBER WIKIPEDRO

News inserita il 10-09-2021 - Eventi

Appuntamento il 18 settembre nella tenuta tra Monteroni d’Arbia e Murlo

Sarà festa anche quest’anno a Suvignano, tra Monteroni d’Arbia e Murlo. Nella tenuta restituita nel 2018 ai toscani e gestita dal 2019 dalla Regione Toscana attraverso l’ente Terre di Toscana, sarà per il terzo anno consecutivo festa della legalità. Questa proprietà, confiscata alla mafia, conta 640 ettari di terreni, diciotto edifici per 21mila metri quadrati tra immobili e magazzini. Intorno, un percorso composto da pannelli in italiano e inglese e da elementi tattili in braille per i non vedenti ne raccontano la storia e l’impegno civico e delle istituzioni contro la criminalità organizzata, oltre ad illustrare l’agricoltura sostenibile che nella tenuta si pratica. La villa, le coloniche e i terreni attorno furono confiscati la prima volta da Giovanni Falcone nel 1983 all’imprenditore palermitano in odor di mafia Vincenzo Piazza, poi condannato definitivamente nel 2007. A due passi scorre la via Francigena.  Lungo i sentieri che attraversano la proprietà e lambiscono l’antica via dei pellegrini sarà organizzata, dalle 11 alle 16 del 18 settembre, una camminata di 14 chilometri con pranzo a sacco. Al pomeriggio, dopo i saluti alle 17 del presidente della Toscana Eugenio Giani, dell’assessore Stefano Ciuoffo e dei sindaci di Monteroni d’Arbia e di Murlo, Gabriele Berni e Davide Ricci, si svolgerà, sul tema cultura della legalità tra i giovani, una chiacchierata tra lo youtuber Wikipedro e Bernard Dika, consigliere del presidente della Regione per la politiche giovanili e l’innovazione.

 

Galleria Fotografica

Web tv