SIENA NOTIZIE NEWS

FANTASIA E IMMAGINAZIONE, UN CORSO A SIENA

News inserita il

.

Che cos’è la fantasia? Dov’è situata? Quale la differenza con l’immaginazione? E la creatività, che cos’è? Quali i ruoli della fantasia, dell’immaginazione, della creatività nella vita quotidiana? Un bambino ha più fantasia di un adulto? E un pavone, è creativo? Per immaginare abbiamo bisogno di immagini? Giovedì 12 maggio a partire dalle 18 la Banca del Tempo di Siena (via Campansi) ospita il corso di formazione su fantasia e immaginazione ideato dal fantasiologo Massimo Gerardo Carrese, studioso di Storie e caratteristiche della fantasia e dell’immaginazione. Con il Patrocinio Morale del Comune di Siena, l’incontro formativo è gratuito in quanto parte del progetto APC – Aziende per la Cultura ideato dallo stesso Carrese e sostenuto dal Gruppo D’Abbraccio di Ruviano (Caserta). Finalità della formazione, destinata a curiosi, studenti, docenti, è comprendere le storie, le caratteristiche delle due facoltà della mente, intese dallo studioso Carrese come facoltà dell’azione (immaginazione) e facoltà del possibile (fantasia). La formazione regge sulla performance interattiva, come tutti gli incontri del fantasiologo: i partecipanti sono coinvolti in prima persona con esercizi, dimostrazioni pratiche, riflessioni, discussioni. Saggista, poeta, musicista, cultore di letteratura potenziale e di enigmistica, fondatore di Ngurzu Edizioni e del Panassurdismo, Massimo Gerardo Carrese si occupa professionalmente di fantasia e di immaginazione da oltre un decennio in ambiti universitari, scolastici e sociali. È anche citato nell’Enciclopedia Treccani Online in una scheda sui neologismi alla voce “fantasiologo”. Per dettagli sul programma formativo www.fantasiologo.com

 

Galleria Fotografica

Web tv