SIENA NOTIZIE NEWS

DUE OPERE DI MIGLIORAMENTO DELLA SICUREZZA STRADALE A MONTERIGGIONI

News inserita il 03-01-2022 - Monteriggioni

Un programma anche di miglioramento della Via Francigena e strade annesse. Buti: “questa è un’azione anche previdente per non dover investire continuamente risorse per la manutenzione ordinaria”

Due lavori, che fanno parte di un programma anche di miglioramento della Via Francigena e strade annesse.
Il Comune di Monteriggioni ha realizzato due opere per il miglioramento di percorsi stradali che interessano zone abitate oltre che la Via Francigena. Una in località La Colonna e l’altra nei pressi di Abbadia a Isola.
«L’intervento in Località La Colonna – afferma la Vicesindaca con delega alle Opere Pubbliche Paola Buti – è un miglioramento del sistema viario che i residenti avevano richiesto da anni. In particolare, si è provveduto al rifacimento in cemento architettonico del tratto di strada in questione, molto ripido e difficile da manutenere soprattutto nei periodi dell’anno con maggiori precipitazioni».

Sotto un profilo di eventi metereologici, infatti, nel corso dell’anno erano svariate le opere di manutenzione, ma grazie a questo intervento lungimirante di manutenzione straordinaria, non sarà più necessario operare con interventi capillari e continuativi.
«L’idea di realizzare il tratto di strada in cemento architettonico – continua Buti – va incontro alla tutela del paesaggio, così come proposto anche dalla Soprintendenza. Questa è un’azione anche previdente per non dover investire continuamente risorse per la manutenzione ordinaria e continua di quel tratto».
L’altra opera di sicurezza stradale ha riguardato invece la strada di Certino ad Abbadia Isola. Un intervento di miglioramento della viabilità e conseguentemente della sicurezza, trattandosi di un’opera lungo la Via Francigena.
«Anche in questo caso – sottolinea la Vicesindaca – è stata un’operazione lungimirante di miglioramento. Con la soluzione messa in atto, infatti, ci siamo proposti l’obiettivo di eliminare le difficoltà dovute alla continua necessità di interventi manutentivi soprattutto nei periodi di maltempo».
Le due opere, nella loro totalità, hanno previsto un investimento di 35mila euro. Due interventi che vanno incontro anche a quelle che sono le esigenze della cittadinanza, di chi abita ed utilizza questi percorsi.

 

Galleria Fotografica

Web tv