SIENA NOTIZIE NEWS

DOMENICA DI PAURA A SIENA, INSEGUIMENTO E SPARI IN PESCAIA: LADRI IN FUGA

News inserita il 08-03-2020 - Cronaca

Ricerche in atto: la Polizia sulle tracce dei quattro malviventi

Alle 19:30 di ieri, alla Sala Operativa della Questura è arrivata una segnalazione di furto in atto all’interno di un’abitazione, perpetrato probabilmente da tre uomini che, dopo averlo commesso, sono saliti a bordo di un’Audi A4, grigia, dandosi alla fuga.

L’autovettura è stata immediatamente intercettata dai poliziotti di una volante, fatta intervenire in zona, che si sono posti all’inseguimento tentando di fermarla.

Allo stesso tempo, un altro equipaggio delle volanti è riuscito a chiudere lo spazio di fuga dell’Audi e i due agenti sono scesi dall’auto intimando l’alt.

Il conducente dell’autovettura, noncurante della presenza dei poliziotti, ha però forzato il blocco, tentando di investirli.

Per tutelare la propria incolumità e nel tentativo di arrestare la marcia del veicolo, gli agenti hanno esploso due colpi di pistola, attingendo la ruota posteriore sinistra e la ruota anteriore destra dell’Audi.

L’auto, dopo aver percorso qualche centinaio di metri, è stata così costretta a fermarsi definitivamente e i quattro occupanti, dopo essere stati inseguiti dall’altro equipaggio delle volanti, si sono dileguati tra la vegetazione.

Poco dopo, un’altra segnalazione di furto di autovettura, stavolta una Fiat Panda verde, è giunta alla Sala Operativa della Polizia.

L’auto è stata individuata dagli agenti in un’area di servizio della tangenziale Ovest di Siena, mentre il conducente era intento a fare rifornimento.

L’uomo, appena si è accorto della pattuglia, è fuggito a piedi, gettandosi in un torrente e facendo perdere le proprie tracce.

Nell’occasione, nel tentativo di farlo desistere dalla fuga, un agente ha esploso un colpo d’arma da fuoco in aria.

Sul posto sono, subito, intervenuti anche i poliziotti della Squadra Mobile e della Polizia Scientifica.

Le ricerche dei fuggitivi hanno dato, al momento, esito negativo, ma le indagini avviate dalla Squadra Mobile sono tuttora in corso.

All’interno dell’autovettura Audi sono stati rinvenuti arnesi da scasso e preziosi provento di furti in abitazione consumati poco prima a Siena.

Da accertamenti svolti risulta che l’autovettura Audi A4 è provento di furto.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv