SIENA NOTIZIE NEWS

DOMENICA A BUTI L'APERTURA DELLA STAGIONE PALIESCA

News inserita il 16-01-2020 - Palio

Il 19 si disputa il primo appuntamento del 2020.

In attesa dell’apertura ufficiale della stagione di corse in provincia, quest’anno fissata il 1°marzo, il palio di Buti della terza domenica di gennaio, costituisce ormai da anni il prologo invernale della nuova stagione paliesca. Un palio, quello della cittadina in provincia di Pisa, che si corre alla lunga e con cavalli montati a sella; così, se i fantini sono per lo più jockey delle regolari, l’attenzione dei tanti appassionati senesi che si recheranno a Buti sarà tutta per i mezzosangue in pista, molti dei quali sicuri protagonisti anche in altri appuntamenti del 2020. Tra le sette contrade che si contenderanno il palio, spiccano le chances di San Rocco, vincitrice delle ultime due edizioni che, salutato Gavino Sanna, trionfatore nel 2018 e nel 2019 con la giubba bianco rossa ed approdato alla Pievania, si è affidato all’esperienza di Silvano Mulas che monterà il fortissimo Ribelle da Clodia, vincitore dell’ultimo palio di Asti. Ma saranno altri due  i targati Clodia che godono dei favori del pronostico: la conosciuta Violenta, tre presenze in Piazza del Campo, che, con il già citato Gavino Sanna difenderà i colori di Pievania, e Vanadio che tenterà, interpretato da Virgino Zedde, di riportare la vittoria a San Nicolao che la attende dal 2009. La nonna Ascensione (a digiuno dal 2005) punterà tutto sulla svelta Umatilla con il “peso piuma” Simone Fenu, San Francesco, che non festeggia da dieci anni, ha scelto il promettente Vankook, con in sella Cristiano di Stasio, la Croce, con Tiepolo ed Alessandro Fiori, spera di tornare a gioire a distanza di tre anni. San Michele, infine ripresenterà il siciliano Angelo Cucinella, di ritorno dopo alcuni anni di assenza a Buti, dove ha conquistato ben quattro successi tra il 2003 ed il 2015, che monterà Brigantes, cavallo reduce da una stagione di successi nei palii alla lunga tra Marche e Lazio.

Domenica scorsa sono intanto state sorteggiate le batterie del palio: nella prima, quasi una finale anticipata, saranno al via Ascensione, San Rocco e Croce, nella seconda San Michele, San Francesco e San Nicolao, mentre Pievania è il “signore del palio”e parteciperà alla terza batteria assieme alle contrade seconde classificate delle altre due prove.

Davide Donnini

 

 

Galleria Fotografica

Web tv