SIENA NOTIZIE NEWS

DA FIRENZE LA SMENTITA: "NON CI SONO CALCIANTI NELL'AGGRESSIONE DI SIENA"

News inserita il 11-03-2018

Il presidente del Calcio Storico Fiorentino, Michele Pierguidi: "Siamo stufi di vedere il nome della nostra manifestazione infangato" (Controradio)

Da Firenze arriva la smentita, del presidente del Calcio Storico Fiorentino, Michele Pierguidi, alla notizia che nell’aggressione a pugni e calci, da parte di gruppo composto da 5 fiorentini, alcuni esperti anche di arti marziali, ci fossero elementi “riconducibili al mondo del Calcio storico: tra loro anche due calcianti in attività”.
“Riguardo alla notizia del calciante arrestato per detenzione e spaccio di stupefacenti, vorrei chiarire che non si tratta di un giocatore del calcio storico: già da due anni, infatti, non giocava nel torneo – dice Pierguidi – Riguardo alle altre persone identificate, non hanno assolutamente niente a che vedere con il Calcio Storico. Ed è bene chiarire una volta per tutte che i calcianti sono quelli che si guadagnano dopo anni di allenamenti l’onore della piazza, non chi appena si affaccia ad un campo di allenamento o chi gioca magari una sola partita in carriera”.

“Siamo stufi di vedere il nome del Calcio Storico infangato. È sotto gli occhi di tutti la severità che abbiamo imposto alla manifestazione, la più bella tra le rievocazioni storiche. Reagiremo nelle sedi opportune per immagini pubblicate che accostano i colori del calcio Storico a simboli che nulla hanno a che vedere con il Calcio storico e che offendono l’onore di Firenze, medaglia d’oro per la Resistenza” ha aggiunto Pierguidi.

Fonte: www.controradio.it

 

Galleria Fotografica

Web tv