SIENA NOTIZIE NEWS

IL DERBY CONTRO IL COSTONE SORRIDE ALLA MENS SANA

News inserita il 11-04-2021 - Mens sana - Rubrica Evento Live

La vittoria permette alla Named di andare in POULE A

VISMEDERI COSTONE VS NAMED MENS SANA BASKETBALL ACADEMY (15-17; 29-36; 48-52; 66-67)

VISMEDERI COSTONE: Ricci, Juliatto 13, Ondo Mengue 8, Ceccarelli 7, Angeli, Panichi, Bonelli 5, Pinna, Lucas Silveira 4, Tognazzi 18, Bruttini 13, Falsetti. All. Braccagni. 

MENS SANA BASKETBALL ACADEMY: Monnecchi, Pannini, Iozzi 7, Sprugnoli 16, Benincasa 8, Manetti, Chiti 6, Milano, Sabia 15, Collet 6, Malentacchi, Santini 9. All. Binella. 

PRIMO QUARTO

La tensione è palpabile in campo, inizio favorevole alla Mens Sana che grazie alla bomba di Sprugnoli si porta sul 0-3. Tanti gli errori da ambo le parti. I padroni di casa riportano in parità l’incontro con il canestro di Silveira, che però sbaglia il tiro libero successivo. Sprugnoli e Iozzi portano i biancoverdi sul 3-7, a 5’45”. A cronometro fermo il Costone fa 1/2. I gialloverdi si portano sul – 3 con Bruttini, 6-9. Giro in lunetta per Collet, 2/2. Tripla fondamentale di Ceccarelli per il – 2. Benincasa si spazia bene e insacca. Iozzi da sotto canestro porta i biancoverdi sul +4. Tiri liberi per Tognazzi, 1/2. Ceccarelli penetra con decisione e appoggia per il – 1. Ultimo attacco gestito dai padroni di casa, che guadagnano un giro in lunetta con Tognazzi 1/2 e nuova parità. Tiro allo scadere del quarto per il neoentrato Santini. Il primo quarto di gioco si chiude sul 15-17.

SECONDO QUARTO

Si riprende a giocare con la rimessa affidata al Costone, palla recuperata da Benincasa ma la conclusione di Iozzi non va. Botta e risposta a suon di triple, Santini per i biancoverdi e Tognazzi per il Costone, 18-20. Giro in lunetta per Collet 1/2 a 7 minuti dal termine del quarto, 18-21. Penetrazione di Tognazzi che con un tiro in rovesciata accorcia sul – 1. Collet recupera palla e conduce il contropiede finalizzato da Sabia. Sotto canestro Sabia subisce fallo, ai liberi 2/2, 20-25. Sabia apre per Sprugnoli che realizza la tripla del +8, costretto al time-out coach Braccagni. Si riprende a giocare con Sprugnoli che apre per Iozzi, tripla. Torna a segnare il Costone con Juliatto. La lotta sotto canestro premia Sabia. Ottimo momento per i gialloverdi, Bonelli e Juliatto portano il punteggio sul 26-33 a 52” dal termine del quarto. Tripla di Bonelli per il – 4. Attacco fulmineo dei biancoverdi che riallungano nel punteggio grazie alla tripla di Sprugnoli. Il quarto si chiude sul 29-36.

TERZO QUARTO

Bruttini attacca con decisione ma la conclusione si stampa sul tabellone. Canestro e tiro libero supplementare per Sabia, che porta così la Named sul 31-39. Al canestro di Chiti, risponde il capitano del Costone per il 34-41.  Fase concitata del gioco, questo porta ad alcune palle perse da parte dei padroni di casa. Rimessa in attacco per i gialloverdi, Pinna allo scadere dei 24 secondi sbaglia la conclusione. A cronometro fermo Collet fa 1/2. In lunetta Bruttini per il fallo tecnico, 1/1. Ora in lunetta Tognazzi 0/2, 37-42 a 4’28” dal termine del quarto. Fallo di Ceccarelli su Sprugnoli, in lunetta fa 1/2. Bruttini attacca e realizza il canestro del – 4. Nuovo giro in lunetta per Collet, 2/2. Bruttini si carica sulle spalle l’attacco gialloverde, 2/2 ai liberi. Ennesimo giro in lunetta per Bruttini che porta il punteggio sul 44-45. In lunetta per i biancoverdi Iozzi, 1/2 per lui, 44-47 con 2’16” sul cronometro. Fase di gioco spezzettata dai tanti falli. Nuovo giro in  lunetta per Bruttini, 2/2, 46-47. Torna avanti di 2 punti la Mens Sana con il tiro libero di Sprugnoli. Appoggio a canestro di Ceccarelli che ripristina la parità 48-48. In lunetta Santini fa 2/3, 48-50. Benincasa sullo scadere dei 24 secondi trova il varco per appoggiare a canestro. Si chiude il quarto sul 48-52. Il derby si deciderà nell’ultimo quarto di gioco.

QUARTO QUARTO

Inizia L’ultimo quarto di gioco con la rimessa a favore dei biancoverdi, Benincasa da centro area non sbaglia. Corto il tentativo di tripla di Ceccarelli. Canestro buttandosi in dietro di Sabia per il 48-56, a 8’28” dal termine. Sabia realizza da sotto canestro, nuovo +8 per i biancoverdi. Juliatto nonostante la difesa di Iozzi realizza per il – 6, 52-58. Lunga la tripla di Ceccarelli. Rimbalzo offensivo di Sabia, che non si lascia sfuggire la possibilità di realizzare il canestro del 52-60. Tiri liberi per Tognazzi, 0/2 a 5’27” dal termine. Assists di Collet per Chiti, 52-62. Juliatto realizza il canestro e con il tiro libero aggiuntivo cometa il gioco da 3 punti, 55-62 a 4’16” al termine. Fallo antisportivo ai danni di Bonelli ed espulsione per Iozzi. Ondo Mengue con il libero e tripla dei gialloverdi. Prontissima la risposta di Sprugnoli 61-65. In lunetta Santini non sbaglia 2/2, 61-67 a 2 minuti dal termine. Giro in lunetta per Ondo Mengue 2/2, 63-67 con 1’40” sul cronometro. Ad un minuto dal termine Ondo Mengue realizza la tripla del – 1. L’errore da sotto canestro di Ceccarelli consegna nelle mani della Mens Sana la vittoria del derby, con il punteggio finale di 66 a 67.

Federica Antelmi

Foto fonte Mens Sana Basketball academy

 

Galleria Fotografica

Web tv