CORONAVIRUS

CORONAVIRUS, LA SECONDA VITTIMA IN VALDICHIANA È DI TORRITA DI SIENA

News inserita il 25-03-2020 - Torrita

Un uomo di 77 anni ieri mattina si è spento all'ospedale San Donato di Arezzo. A darne notizia ai torritesi il primo cittadino Giacomo Grazi:  “Uno dei giorni più difficili della mia esperienza da Sindaco".

Un nuovo decesso legato al Coronavirus in Valdichiana. Riguarda Torrita di Siena dove un uomo di 77 anni ieri mattina è deceduto all'ospedale San Donato di Arezzo dove si è arreso, “dopo aver combattuto contro il Coronavirus per diversi giorni”, come ha spiegato il sindaco Giacomo Grazi. Oggi la tumulazione in forma riservata. “Uno dei giorni più difficili della mia esperienza da Sindaco – ha aggiunto Grazi - in questo brutto periodo per tutti noi. Un abbraccio alla moglie, alla figlia ed al figlio”. D.T. è la seconda vittima in Valdichiana da Covid-19 dopo la scomparsa, la scorsa settimana, di un uomo di 86 anni di Chiusi (S.B) che era stato ricoverato in terapia intensiva all’ospedale Le Scotte di Siena i primi giorni di marzo.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv