CORONAVIRUS

CORONAVIRUS: 79 NUOVI CASI NELLA PROVINCIA DI SIENA

News inserita il 23-10-2020 - Cronaca

La situazione dalle ore 14 del giorno 22 ottobre alle ore 14 del giorno 23 ottobre 2020 relativa alla diffusione del COVID, evidenzia nella Asl Toscana sud est 229 nuovi casi di cui 125 nella provincia di Arezzo, 25 nella provincia di Grosseto, 79 nella provincia di Siena.

PROVINCIA DI SIENA (79 nuovi casi)

Comune di sorveglianza Asciano:
Uomo di 63 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso
Ragazzo di 17 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso
Uomo di 40 anni Isolamento Domiciliare
Uomo di 81 anni Rsa O Altra Struttura Socio Sanitaria, contatto di caso

Comune di sorveglianza Chianciano Terme:
Uomo di 30 anni Isolamento Domiciliare

Comune di sorveglianza Colle Di Val D'Elsa:
Bambina di 1 anno Isolamento Domiciliare, contatto di caso
Bambino di 7 anno Isolamento Domiciliare, contatto di caso
Ragazzo di 12 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso
Ragazza di 17 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso
Donna di 24 anni Isolamento Domiciliare
Uomo di 30 anni Isolamento Domiciliare
Uomo di 31 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso
Uomo di 37 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso
Donna di 46 anni Isolamento Domiciliare
Uomo di 47 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso
Donna di 52 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso
Donna di 68 anni Isolamento Domiciliare
Donna di 20 anni Isolamento Domiciliare
Donna di 49 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso, sintomatico
Donna di 50 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso, sintomatico

Comune di sorveglianza Gaiole In Chianti:
Uomo di 18 anni Isolamento Domiciliare

Comune di sorveglianza Montepulciano:
Donna di 23 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso
Uomo di 90 anni Ricovero Extra-Usl, contatto di caso
Donna di 77 anni Ricovero Extra-Usl

Comune di sorveglianza Monteriggioni:
Donna di 24 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso
Uomo di 48 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso, sintomatico
Donna di 72 anni Isolamento Domiciliare, sintomatico
Donna di 42 anni Isolamento Domiciliare
Uomo di 52 anni Isolamento Domiciliare

Comune di sorveglianza Monteroni D'Arbia:
Bambino di 1 anno Isolamento Domiciliare

Comune di sorveglianza Pienza:
Uomo di 23 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso, asintomatico
Uomo di 22 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso, sintomatico
Uomo di 24 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso, sintomatico
Uomo di 24 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso, sintomatico
Uomo di 25 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso, sintomatico
Uomo di 25 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso, sintomatico

Comune di sorveglianza Poggibonsi:
Bambino di 3 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso
Ragazzo di 14 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso
Donna di 24 anni Isolamento Domiciliare
Donna di 37 anni Isolamento Domiciliare
Uomo di 39 anni Isolamento Domiciliare
Donna di 40 anni Isolamento Domiciliare
Uomo di 45 anni Isolamento Domiciliare
Donna di 47 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso
Uomo di 48 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso
Uomo di 49 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso
Donna di 52 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso
Uomo di 54 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso
Uomo di 75 anni Isolamento Domiciliare, sintomatico
Donna di 76 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso
Uomo di 82 anni Isolamento Domiciliare
Donna di 83 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso
Uomo di 83 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso
Ragazzo di 17 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso

Comune di sorveglianza Radda In Chianti:
Bambino di 4 anni Isolamento Domiciliare
Donna di 42 anni Isolamento Domiciliare

Comune di sorveglianza Rapolano Terme:
Donna di 47 anni Isolamento Domiciliare
Donna di 36 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso, asintomatico
Uomo di 38 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso, sintomatico
Uomo di 50 anni Isolamento Domiciliare
Donna di 63 anni Isolamento Domiciliare

Comune di sorveglianza San Gimignano:
Uomo di 54 anni Isolamento Domiciliare

Comune di sorveglianza San Quirico D'Orcia:
Uomo di 59 anni Isolamento Domiciliare

Comune di sorveglianza Siena:
Donna di 44 anni Isolamento Domiciliare, asintomatico, rientrato da
Uomo di 47 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso, sintomatico
Bambina di 9 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso, sintomatico
Ragazzo di 13 anni Isolamento Domiciliare
Donna di 28 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso
Uomo di 32 anni Isolamento Domiciliare
Donna di 42 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso
Uomo di 45 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso
Donna di 47 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso
Uomo di 53 anni Isolamento Domiciliare
Uomo di 65 anni Isolamento Domiciliare
Donna di 85 anni Ricovero Extra-Usl

Comune di sorveglianza Sinalunga:
Donna di 93 anni Isolamento Domiciliare, sintomatico
Ragazzo di 13 anni Isolamento Domiciliare
Uomo di 24 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso

Comune di sorveglianza Sovicille:
Donna di 44 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso

Il Dipartimento di Prevenzione in considerazione dei casi emersi in questi giorni in provincia di Arezzo, Grosseto e Siena ha intensificato l’attività di tracciamento dei contatti stretti. Tale attività ha evidenziato per il momento, 25 contatti per i casi di Arezzo, 47 contatto per i casi di Grosseto, 135 contatti per i casi di Siena che sono già stati immediatamente posti in isolamento.
Al momento nella Asl Toscana sud est 5.928 persone sono già in isolamento domiciliare, 8 in albergo sanitario perché contatto di caso noto o perché provenienti da altri Paesi.
I positivi in carico sono 2.404 a domicilio, 9 in Cure Intermedie e 31 in Albergo Sanitario.
Vi sono inoltre 83 persone risultate debolmente positive al primo tampone e che sono in attesa del secondo che potrebbe confermare o meno la positività: 78 sono di Arezzo, 3 di Grosseto e 2 di Siena.
Ci sono 14 ricoverati presso le Malattie infettive e 4 in Terapia intensiva dell’Ospedale Misericordia di Grosseto, 62 presso le Malattie infettive e 7 in Terapia intensiva dell’Ospedale San Donato di Arezzo. L’identificazione dei casi ed il tracciamento dei contatti à stato possibile attraverso l’effettuazione di 3.897 tamponi.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv