SIENA NOTIZIE NEWS

CONTROLLI DELLA POLIZIA NEL WEEKEND IN TOSCANA, TOLTE 37 PATENTI E 1171 PUNTI

News inserita il 18-02-2020 - Cronaca

In provincia di Siena fermato un uomo con un coltello e della droga

Ancora un fine settimana di intenso lavoro per la Polstrada in Toscana, ove si è registrato un discreto movimento di veicoli a causa del clima già festoso del Carnevale. Il dispositivo, attuato su input della Direzione Centrale delle Specialità della Polizia di Stato, ha previsto l’impiego di 263 equipaggi, supportati dall’elicottero dell’8° Reparto Volo, che hanno proceduto a ritirare 37 patenti e a defalcare 1.171 punti. I controlli hanno interessato 1.802 persone e 1.782 veicoli, con 493 infrazioni accertate e 33 conducenti risultati positivi all’etilometro. A 203 automobilisti che correvano troppo sarà contestata la velocità eccessiva, mentre 40 erano senza cinture e 18 con il telefonino in mano. In Versilia la Sezione di Lucca, insieme al Medico della locale Questura, ha monitorato il popolo della movida che stava affollando il litorale per andare a divertirsi tra Viareggio e Camaiore. I 7 equipaggi schierati in campo si sono mossi a scacchiera, in base a una strategia studiata a tavolino, spostandosi continuamente per intercettare i veicoli sospetti sulla base delle segnalazioni provenienti da poliziotti in borghese che, su auto civetta, si erano piazzati in punti nevralgici per osservare i mezzi in transito. La strategia ha avuto successo tant’è che a 17 persone, positive all’etilometro, è stata ritirata la patente. Tra loro vi erano pure 3 neo patentati, nonché altri 2 risultati positivi anche al drugh-test. In Valdichiana, una pattuglia del Distaccamento di Montepulciano ha denunciato un automobilista che, nel corso di un controllo, si è innervosito, poiché sapeva di avere con sé un po’ di droga e un coltello a serramanico, poi sequestrati dai poliziotti. Sempre nel senese, un altro equipaggio del Distaccamento ha fermato un 44enne alla guida di un autobus, che aveva effettuato una fermata non prevista, per far scendere passeggeri, senza esserne autorizzato. L’uomo, di origini albanesi, dovrà pagare una multa di circa 500 euro. Anche il secondo autista del mezzo, un 37enne suo connazionale, è stato sanzionato dalla Stradale, poiché ha esibito una patente falsa e, in più, dall’esame della scatola nera è emerso che non aveva riposato a sufficienza.

 

 

 

Galleria Fotografica

Web tv