CONTROLLI ANTIDROGA IN VIALE DIAZ A SIENA, UN ALBANESE DENUNCIATO PER SPACCIO

News inserita il 12-11-2022 - Cronaca Siena

Sequestrati 8 grammi di hashish, 3 di cocaina, 7 pasticche e il cellulare

Continuano i servizi antidroga a Siena delle Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico.

La notte scorsa, alle 2.15, gli agenti hanno controllato due giovani in Viale Armando Diaz a bordo di un’autovettura.

Il passeggero, un 26enne di origine albanese noto per i suoi pregiudizi di polizia, alla vista degli operatori ha cercato di disfarsi di due involucri, gettandoli per terra. Prontamente recuperati dagli agenti hanno poi verificato che in una bustina vi erano sette pasticche di sostanza stupefacente, in un sacchetto dell’hashish. Subito perquisito, l’uomo in tasca aveva anche tre involucri con della cocaina già confezionata in dosi, il tutto pronto per la consegna a domicilio nel centro cittadino, ancora animato da numerosi giovani.

La perquisizione è stata, quindi, estesa anche alla sua abitazione di Siena: anche qui i poliziotti hanno rinvenuto dell’hashish.

Al termine dell’attività gli agenti hanno così potuto ricostruire quella che si è evidenziata come una vera e propria attività giornaliera di spaccio. Nell’evidenza di tali elementi di responsabilità, è stato denunciato alla locale Procura della Repubblica per il reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. La sostanza rinvenuta, 8 grammi di hashish, 3 di cocaina, le 7 pasticche nonché il suo telefono cellulare, accertato essere stato usato per i contatti con gli acquirenti, sono stati sequestrati.

 

Galleria Fotografica

Web tv