SIENA NOTIZIE NEWS

CONCLUSA A MURLO "LA SETTIMANA DELLA MUSICA", UN SUCCESSO SENZA PRECEDENTI

News inserita il 07-08-2018

Nella Cattedrale del paese medievale una serie di sei concerti dal 30 luglio al 5 agosto

Si chiude con un bel successo di pubblico e con un interesse senza precedenti la 18ª edizione della Settimana della Musica a Murlo organizzata da Proloco Murlo e Associazione Culturale di Murlo, che ha portato nella Cattedrale del paese medievale una serie di sei concerti dal 30 luglio al 5 agosto, un programma soprattutto di musica classica, con puntate nel mondo jazz e nell'opera.
Sei concerti con presenze internazionali e di un'alta qualità per questo evento che da diciotto anni - senza la pretesa di concorrere con i molti festival di musica nella provincia di Siena - riesce a garantire intrattenimento, bellezza, fascino e presenze di musicisti da tre continenti.
Undici concertisti per l'evento diretto da David Brehem Miller, flautista statunitense che da molti anni passa metà dell'anno proprio a Murlo e che si ritiene soddisfattissimo di questa edizione. ''Una qualità alta delle esibizioni come da tanto non si vedeva, una chiesa spesso gremita di pubblico, anche locale ma soprattutto turisti che trovano questa iniziativa un modo perfetto per trascorrere alcune serate qui a Murlo" - commenta David Miller.
Accanto ai musicisti giapponesi, americani e europei, anche tre musicisti senesi o legati a Murlo con influenze diverse. Joseph Nowell nato in Gran Bretagna ma di origini murlesi, pianista, Serena Saccardi, giovane soprano senese, e Klaus Lessmann, clarinettista tedesco da oltre vent'anni residente a Murlo.
A terminare la Settimana della Musica una cena con cinquanta presenti al Bosco della Spina di Lupompesi con un menù studiato per valorizzare il territorio e allo stesso tempo festeggiare il successo di questa edizione che si chiude.
Il presidente Proloco di Murlo Marcello Filippeschi ha così commentato: ''Evento giunto alla sua XVII edizione, in cui la Proloco di Murlo si è impegnata fortemente. In particolare ringrazio Camillo Zangrandi, che mi ha lasciato il testimone. Camillo ha curato ogni aspetto della manifestazione lavorando a stretto contatto con Annalisa Coppolaro. Mi auguro che, anche per i prossimi anni, potremmo organizzare eventi di questa portata. Per Murlo, ma anche per il comprensorio. Un ringraziamento particolare va agli artisti che hanno partecipato alla Settimana della Musica, ed anche a tutte quelle strutture e produttori del territorio del nostro comune, che con i loro prodotti di eccellenza, hanno contribuito alla realizzazione di questo evento. L'appuntamento è adesso con Obiettivo Murlo ad inizio di settembre, con Murlo in Fiore sempre nei primi giorni di settembre."

 

Galleria Fotografica

Web tv