SIENA NOTIZIE NEWS

COLLE, UFFICIALE LA SVOLTA IN COMUNE. IL DOPO CIANI È REALTÀ

News inserita il 16-10-2015

Andreucci nuovo vice-sindaco, Cotoloni a cultura e istruzione.

E' tempo di cambiamenti per l'amministrazione Canocchi di Colle val d'Elsa. Dopo le dimissioni del, ormai, ex vice sindaco Paola Ciani e la nomina del giovane Lodovico Andreucci a fianco del primo cittadino, approda nella giunta colligiana Anna Maria Cotoloni, nuovo assessore alle Politiche educative ed alla Cultura.
Rivoluzioni che potrebbero far pensare, accompagnate da un insolito silenzio del comune di Colle e della sua opposizione.
Alla Cotoloni spetta quindi la gestione di due assessorati centrali in valdelsa, un compito non facile per la neo nominata che si troverà a mandato già iniziato a gestire un settore, quello culturale, che fino a pochi giorni fa era competenza divisa tra due assessori, Fabio Berti e Lodovico Andreucci.
Modifiche delle competenze quindi anche per i due veterani della giunta Canocchi che si vedono rispettivamente incaricare l'uno del sociale oltre che delle politiche ambientali (delega detenuta da Berti anche precedentemente) e l'altro dei lavori pubblici unitamente ai già posseduti incarichi quali Associazionismo, Politiche Giovanili e Sport.
Insieme a loro in giunta continua la presenza di Michela Moretti con delega ad Attività Economiche e Turismo, Pari Opportunità e Servizi ai Cittadini ed Alberto Galgani adibito al Decoro urbano, Manutenzione, Viabilità, Trasporti, Traffico e Protezione Civile.
In attesa di un commento da parte dei protagonisti degli ultimi, bollenti giorni della politica colligiana non ci resta che cercare di capire le motivazioni che hanno portato a tali modifiche del panorama amministrativo interno alla lista "su per colle" così da poter avere quella definitiva trasparenza che i cittadini colligiani chiedono alla loro amministrazione comunale.


Carolina Sardelli

 

Galleria Fotografica

Web tv