SIENA NOTIZIE NEWS

CICLISTI DA OGNI DOVE PER LA "NON EROICA" 2020

News inserita il 05-10-2020 - Gaiole

Nonostante l’appuntamento fosse stato annullato, in duemila si sono ritrovati a Gaiole per la partenza

Le prenotazioni di camere e letti (già effettuate dalla fine dell’edizione 2019) non hanno subito grandi numeri di disdetta, per cui era ovvio immaginarsi che ieri, nonostante l’appuntamento de L'Eroica 2020  fosse stato annullato, ciclisti da ogni dove avrebbero affollato le strade del Chianti, delle Crete Senesi e della Berardenga, con epicentro a Gaiole per il ritrovo e la partenza.
L’improvvida dichiarazione al momento dell’annullamento della corsa ciclistica amatoriale che: ” Le strade sono ugualmente aperte”, pareva un incentivo alla venuta in adorazione. Consci di essere in un momento delicato, ma anche ben consci che, essendo il percorso segnalato, avrebbe potuto essere percorso in un qualunque momento dell’anno evitando il fatidico ingorgo della prima domenica di ottobre.
Per fortuna, l’acutezza dell’Amministrazione Comunale, di concerto con il nuovo Prefetto di Siena, la dottoressa Maria Forte, hanno fatto sì che Gaiole e i luoghi più gettonati dai ciclisti quali Brolio e dintorni, fossero sorvegliati da un buon numero di Carabinieri, Vigili Urbani, Polizia Provinciale e di Stato; un’altra mano l’ha data il maltempo.
Un paio di migliaia di ciclisti, comunque previsti, grazie al loro senso civico e alla loro sensibilità, non sono venuti meno alle norme basilari di comportamento per garantire la loro salute e quella dei residenti.

Fonte: andreapagliantini.com

 

 

Galleria Fotografica

Web tv