SIENA NOTIZIE NEWS

CHIUSI: MINACCIA I PARENTI COL FUCILE, BLOCCATO DAI CARABINIERI

News inserita il 01-10-2019 - Cronaca

L'uomo è stato disarmato, soccorso e portato all'ospedale di Nottola

In tarda serata i Carabinieri di Chiusi sono stati avvertiti, con una telefonata al pronto intervento, di un uomo anziano un stato di visibile confusione, che stava minacciando alcuni parenti di non avvicinarsi alla sua abitazione, o avrebbe imbracciato il fucile da caccia e sparato loro. Allarmati da questa affermazione hanno chiesto aiuto ai militari che sono riusciti a calmare l'uomo, che attualmente vive solo perché la moglie è ricoverata in ospedale.
Vedendo il disagio dell'uomo i militari hanno chiesto l'intervento dei soccorsi che hanno trasportato l'anziano in ospedale, sequestrando inoltre i numerosi fucili da caccia, di cui uno carico, detenuti regolarmente dall'uomo.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv