CHIANTIINFIABA

CHIANTI IN FIABA, UN WEEKEND DI TEATRO, FAVOLE E BURATTINI PER I PIÙ PICCOLI

News inserita il 28-12-2019 - Attualità

È dedicata alla fantasia degli spettatori in erba la girandola di eventi e spettacoli gratuiti che i Comuni di Greve in Chianti e Barberino Tavarnelle hanno organizzato nell’ultimo fine settimana del 2019

Dicembre porta via l’anno ma non le feste da celebrare insieme ai più piccoli. È dedicata alla fantasia degli spettatori in erba la girandola di eventi e spettacoli gratuiti che i Comuni di Greve in Chianti e Barberino Tavarnelle hanno organizzato nell’ultimo fine settimana del 2019 negli spazi culturali e ricreativi della comunità. Al Teatro Boito di Greve in Chianti, sabato 28 dicembre alle ore 17, una rivisitazione di una delle fiabe più conosciute al mondo intratterrà i bambini dai sette anni in su con lo spettacolo “Rosso e Lupo”, produzione siglata da Fosca, ideata da Cristina Abati e Katiuscia Favilli per la regia di quest’ultima. L’evento, realizzato con il contributo del Comune di Greve, vede in scena Cristina Abati e Siani Bruchi. Le scene sono di Eva Sgrò, le luci di Marco Santambrogio.

Volando di collina in collina, sulla scia della creatività, si raggiunge Sambuca Val di Pesa, frazione di Barberino Tavarnelle dove domenica 29 dicembre alle ore 17.15 torna per la gioia dei bambini l’evento teatrale “Fiori di Sambuca”, promosso dal Comune di Barberino Tavarnelle in collaborazione con la Pro Loco di Sambuca. Nella sala Don Bruni del Circolo Mcl Il Teatro delle Dodici Lune mette in scena Transylvania Circus, uno spettacolo di marionette da tavolo e burattini. Misteriose e strane creature formano la compagnia del Transylvania Circus. Uomini drago che sputano fuoco, fantasmi acrobati, un malinconico licantropo capace di camminare in equilibrio sulla luna e poi lei, la stella dello spettacolo, l'affascinante donna vampiro, che si esibirà nell'arte del trasformismo. Ma non temete Signori, gli artisti del Transylvania Circus sono tutt'altro che pericolosi e se il vostro cuore batterà, non sarà per la paura! Ingresso libero.

Altro su:

 

 

Galleria Fotografica

Web tv