SIENA NOTIZIE NEWS

DOLOROSA SCONFITTA DELLA MENS SANA CONTRO CARRARA: 78-79

News inserita il 09-05-2021 - Mens sana - Rubrica Evento Live

 Con un finale punto a punto che premia i padroni di casa

 

AUDAX CARRARA VS NAMED MENS SANA BASKETBALL ACADEMY (23-18; 49-43; 65-60; 79-78)

AUDAX CARRARA: Melegari 7, Mezzani 5, Tealdi 13, Meniconi 17, Ferla, Giusti, Lulli 6, Melosi 10, Tosi, Ricciardi 9, Viola 13.

MENS SANA BASKETBALL: Carapelli, Monnecchi 5, Pannini 8, Iozzi 4, Sprugnoli 9, Giorgi 3, Manetti, Chiti 22, Sabia 9, Collet, Monacelli 17, Santini.

 

PRIMO QUARTO

Inizio favorevole ai padroni di casa che provano subito a scappare, ma i senesi non mollano. Dopo aver condotto per ambi tratti del quarto, i biancoverdi hanno subito nel finale un parziale di 10 punti dei padroni di casa, si chiude il quarto sul punteggio di 23-18.

SECONDO QUARTO

Primo possesso gestito bene dai biancoverdi che con Monacelli si portano sul – 2. Ma Carrara risponde con 2 triple consecutive, 29-21. Viola con una mano morbidissima realizza il canestro del +10. Parziale devastante di Carrara che dalla lunga distanza continua a punire la difesa mensanina. In attacco poca fantasia e poche idee per la Named. Sprugnoli e Monacelli tornano a segnare, 34-25. Ottima azione di Chiti per il – 7. Viola da distanza siderale riporta sul +10 Carrara. Chiti attacca con decisione, dalla lunetta chiude il gioco da tre punti, 37-30. Viola punisce il mancato rientro difensivo dei biancoverdi. Sprugnoli realizza la tripla, ma i padroni di casa rispondono subito con una tripla. Chiti dalla lunetta non sbaglia 2 /2. Con i canestri di Chiti e Iozzi la Mens Sana torna a – 6. Pannini in lunetta fa 2/2. L’ultimo possesso del quarto è gestito bene da Carrara che pesca libero sotto canestro Tealdi. Il quarto si chiude sul 49-43.

TERZO QUARTO

Iniziano forte i padroni di casa, complice una difesa biancoverde che non impara dai propri errori, sprofondando nuovamente sul – 12. Sprugnoli dalla linea della carità 1/2, 57-46. La lotta sottocanestro premia Sabia. Carrara continua a punire la difesa mensanina, tripla del +12. Monacelli con la tripla del – 9. Tealdi in lunetta fa 2/2, 62-51 a metà del quarto. Monacelli dalla lunetta non sbaglia 2/2. Viaggio in lunetta per i padroni di casa che tornano sul +11. Giorgi neoentrato dalla lunetta completa il gioco da tre punti. Chiti sulla sirena realizza dalla media distanza, la Mens Sana torna a – 5, il quarto si chiude sul 65-60.

QUARTO QUARTO

La difesa a tutto campo pre i ragazzi di Coach Binella, che accorciano ulteriormente il distacco. Rimbalzo offensivo di Sprugnoli che porta avanti la Named, 69-70 a metà dell’ultimo quarto. Monacelli fino in fondo appoggia a canestro per il +3. Grande lotta sottocanestro, ma Sabia riesce ad avere la meglio e realizza il canestro del 69-74, a 2’52” dal termine. Viola con la tripla riporta sul – 1  i giallo blu, costringendo coach Binella a chiamare time-out, 74-73. Rimessa in attacco per i biancoverdi ricciolo di Monacelli per il 76-73 a 1’38” dal termine. In lunetta i padroni di casa fanno 1/2. Sabia e Riccardi, 78-76. Monacelli commette il fallo, il punteggio torna in parità con i padroni di casa che con il libero aggiuntivo portano a casa la vittoria, 78-79.  La strada per i play off per la Mens Sana ora è tutta in salita, domenica prossima in casa arriva Fucecchio.

Federica Antelmi

Foto fonte Mens Sana Basketball Academy

 

Galleria Fotografica

Web tv