"CAMPO SCUOLA DI LIVELLO INTERNAZIONALE, MA QUANDO?"

News inserita il 08-11-2022 - Attualità Siena

Il comunicato dell'associazione in Campo sul Renzo Corsi 

"Nel giro di poche ore all’intervento dell’Assessore Benini sui ritardi nel completamento dei lavori al Campo scuola Renzo Corsi, ha fatto seguito la decisione della campionessa internazionale Elena Vallortigara di lasciare la nostra città per poter continuare a prepararsi alle prossime Olimpiadi in programma fra poco più di due anni.

Nel suo post ha chiaramente imputato la sua decisione all’impossibilità di utilizzare il campo di atletica da troppo tempo inagibile.

Negli anni passati Siena è stata scelta da molti atleti di livello internazionale per la qualità della vita e per la tranquillità,  per la presenza di strutture adeguate per allenamenti e preparazioni a meeting internazionali e a manifestazioni quali campionati mondiali e Olimpiadi, a maggior ragione siamo indignati di apprendere che grazie ai ritardi, alla mancanza di organizzazione e di programmazione dei lavori per la ristrutturazione del Campo Scuola un’atleta di livello internazionale come la Vallortigara, arrivata terza al campionato del mondo di atletica leggera, debba abbandonare la nostra città, una pessima figura che si poteva e doveva evitare, oltre che un grave danno a tutti coloro che, vivendo a Siena, vogliono  praticare l’atletica leggera in una struttura adeguata.

Le parole dell’Assessore Benini sulla vigilanza da parte dell’Amministrazione Comunale sul cronoprogramma dei lavori non ci rassicurano, per noi questa era scontata e necessaria fin dall’inizio della ristrutturazione.  Ai cittadini e agli atleti oltre alle scuse serve un impianto funzionante in tempi certi. E’ chiedere troppo?"

Mariapia Bindi - Coordinatrice Associazione In Campo

 

Galleria Fotografica

Web tv