SIENA NOTIZIE NEWS

"CAMMINARE ALLUNGA LA VITA": PRESENTATO OGGI IL PROGETTO COMUNALE

News inserita il 21-06-2021 - Attualità

Rete di percorsi urbani e uno extraurbano sviluppati principalmente per invitare la popolazione a camminare

Presentato oggi in conferenza stampa il progetto: “Camminare allunga la vita”. Insieme all’assessore allo sport Paolo Benini, che ha illustrato l’iniziativa, Marco Bonifazi, professore associato di Fisiologia del dipartimento Scienze Mediche, Chirurgiche e Neuroscienza dell’Università di Siena; Andrea Machetti, fondatore del gruppo “ SiCammina” di Siena e Chiara Martellacci, responsabile del settore Aree Verdi del Comune.

<<Si tratta – ha illustrato Benini - di una rete di percorsi urbani e uno extraurbano sviluppati principalmente per invitare la popolazione a camminare, ma anche adatti a podisti provetti e runner. 

Oltre a valorizzare il territorio comunale e il verde urbano promuovendo, all’interno dei parchi, attività sportiva, lo scopo principale è essenzialmente quello di favorire la salute attraverso un’attività fisica alla portata di tutti>> . Un’iniziativa che <<ben si coniuga – ha evidenziato inoltre l’assessore - con la promozione turistica di Siena che, insieme al ricco patrimonio culturale e alle sue eccellenze enogastronomiche,  mette a disposizione anche percorsi per piacevoli camminate, così da bilanciare, in maniera corretta, l’attività fisica  e le calorie che il nostro organismo può assumere>>.  

L’attività fisica, infatti, e i relativi vantaggi che comporta sono stati più volte tema di studi e ricerche da parte della comunità scientifica tanto che, come spiegato dal professor Bonifazi, alcuni di questi <<si sono orientati anche a individuare se esistono “soglie” di quantità di esercizio da raggiungere e superare per ottenere effetti benefici. Uno fra tutti il prolungamento della vita e che ha dimostrato che correre, da 5 a 10 minuti al giorno, riduce la mortalità per tutte le cause del 30% e per quelle cardiovascolari del 45%, stimando così 3 anni di aspettativa di vita in più. Una quantità minima di corsa che potrebbe essere considerata equivalente a 15 minuti al dì di camminata veloce in leggera salita>>. Il docente ha, inoltre, informato sul fatto che <<bastano 30 minuti il giorno di attività moderata, per esempio camminare spediti,  per mantenere un trofismo cerebrale adeguato durante l’invecchiamento; mentre per ottenere effetti positivi sul metabolismo dei lipidi: ridurre i trigliceridi e aumentare il colesterolo buono nel sangue necessitano circa 240 minuti la settimana di attività moderata, o circa 120 minuti di attività vigorosa, oppure una combinazione equivalente di entrambe>>.

I tre itinerari in ambito urbano sono ad anello, questo per permettere di inserirsi al loro interno in qualsiasi punto completando così l’intero giro. Il primo, di 5,10 km, tocca San Prospero, la Fortezza e via Avignone; il secondo si snoda tra Petriccio e Acquacalda per 4,5 km, mentre il terzo a San Miniato è di 3,6 Km. Il quarto, extraurbano, di 13,9 km, si articola intorno a Pian del Lago. Per tutti sono presenti dei punti di partenza collocati nelle aree di sosta più comode per chi desidera raggiungerli in macchina e sono: per il percorso 1 il parcheggio Unità d’Italia e Stadio Fortezza, per il 2 e 4 (quello extraurbano) Acqualcalda, e per il 3 l’area dietro al campo sportivo di San Miniato. Inoltre, i tre itinerari urbani sono tra loro collegati attraverso un sistema di tracciati secondari, anch’essi mappati e con consumi calorici stimati, per permettere, anche agli sportivi più allenati, di usufruire di una rete più ampia per il proprio allenamento all’aria aperta. Collegamenti questi che mettono in comunicazione anche le aree fitness già presenti in Fortezza, Parco Unità d’Italia e San Miniato.

<<Abbiamo aderito volentieri alla realizzazione di questo progetto – ha dichiarato Andrea Machetti – perché SiCammina, che non è un'associazione, ma un'iniziativa spontanea nata nel 2017 su Facebook, ha come obiettivo quello di spronare le persone a camminare, proprio nell'ottica salutare dell'attività podistica, in compagnia, e quotidianamente per beneficiare di tutti quegli aspetti che ciò comporta, compreso quello  sociale, che la camminata, a differenza di altre attività fisiche, permette. Per agevolare questa attività, proponiamo appuntamenti sia sul territorio senese sia in altre città d'Italia. La situazione pandemica ci ha imposto dei limiti e delle regole che non eravamo abituati a rispettare, in quanto la partecipazione alle camminate che chiunque può proporre è sempre gratuita e completamente libera, senza iscrizioni o regole da seguire>>. Aggiungendo poi che <<da ormai 4 anni proponiamo camminate sia in centro che fuori le mura senesi; conosciamo piuttosto bene anche i percorsi individuati dal Comune di Siena e li abbiamo verificati, reputandoli un buon modo per avvicinare la gente all’attività della camminata, soprattutto per chi si approccia per la prima volta>>, e invitando <<per chi ne avesse voglia, ad entrare nel club SiCammina, proponendo camminate sia sulla nostra pagina Facebook, seguita ormai da circa 5800 persone sia sul sito www.sicammina.it che conta oltre 70.000 visualizzazioni>>.

A corredo degli itinerari è stato, inoltre, collocato un sistema cartellonistico informativo, curato dall’ingegnere comunale Chiara Martellacci, nel quale, insieme alle informazioni relative ai percorsi come le distanze e il tracciato, si possono individuare i dispendi calorici. I cartelli verranno posizionati in modo da non ostacolare la visibilità di quelli stradali, specialmente in corrispondenza e in prossimità di intersezioni, e non saranno utilizzati colori e combinazioni cromatiche che possano generare confusione tra le due tipologie.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv