SIENA NOTIZIE NEWS

CALICI DI STELLE A SIENA

News inserita il 08-08-2019 - Eventi

Conto alla rovescia per “Calici di Stelle, notte di vino, note di stelle, dal tramonto all’alba": l’appuntamento di sabato 10 agosto organizzato dal Comune in collaborazione con l’Associazione Nazionale Città del Vino, la Fondazione Mps, il Movimento Turismo del Vino, l’Unione Astrofili Senesi, il Consorzio Chianti Colli Senesi, la FISAR Siena e Valdelsa, e AIS Siena che celebrerà, con arte e vino, la Notte di San Lorenzo e la magia della cascata astrale. Un tour sensoriale nelle bellezze della città che toccherà: il Museo Civico, il Cortile del Podestà, la Torre del Mangia, il  Complesso museale Santa Maria della Scala e Palazzo Sansedoni, in compagnia della musica dell’istituto Rinaldo Franci e dell’Accademia Nazionale Siena Jazz, degustando i vini dell’ultima edizione del Concorso Enologico Internazionale Città del Vino e le etichette delle aziende del Consorzio Chianti Colli Senesi: Borgo Santinovo di Colle Val d'Elsa, Torre alle Tolfe di Siena, Fattoria Montepescini di Casciano di Murlo, Cantina Colline del Chianti di Poggibonsi, Castel di Pugna di Siena, Campriano di Murlo, Fornacelle di San Gimignano, il tutto condito dalla magia della volta celeste.

Prima però di questo “vernissage” per il palato e la mente, il 9 agosto, al Campansi, dalle 17 alle 20, un brindisi con gli ospiti della struttura.

Dopo questa anticipazione di “Calici di Stelle”, al via il programma del 10 con Palazzo Pubblico e l’apertura straordinaria notturna del Museo Civico dalle 21 alle 24 (chiusura biglietteria ore 23.15). L’acquisto del biglietto unico (10 euro) per tutti i visitatori, inclusi i residenti, sarà comprensivo di tre degustazioni di vini selezionati nella Loggia dei Nove: da Città del Vino, insieme al Consorzio Chianti Colli Senesi, FISAR Delegazione di Siena e Valdelsa, e AIS Siena, e della visita al Complesso museale Santa Maria della Scala (Piazza Duomo). Insieme al momento enoico anche l’osservazione delle stelle con l’Unione astrofili Senesi e la possibilità di visitare anche la bellissima mostra “Sadun100” nei Magazzini del Sale. Alle 21, sempre nel Cortile del Podestà, la presentazione del libro di Simona Bertocchi, “I Pasticci di Leonardo”. Opera a cui si ispirerà il maestro gelataio Hasib Awad de “Il Camerlengo” (in Piazza del Campo 6) per la preparazione di speciali assaggi leonardiani che verranno offerti nel suo negozio la sera stessa previa presentazione di un apposito ticket che verrà consegnato a coloro che saranno presenti all’incontro letterario.

Immancabile il rendez-vous con la musica: dopo l’incontro letterario con la scrittrice, a seguire il Cortile del Podestà ospiterà il concerto del “Siena Jazz School Quartet”, con gli studenti dei Corsi SJU - Siena Jazz University: Attilio Sepe al sax tenore, Mario Petronzi alla chitarra, Nicola Pecorari al basso elettrico ed Edoardo Battaglia alla batteria, per eseguire musiche standard degli anni d’oro del Jazz. E sempre da qui, dalle 21 fino alle 23.15, orario di chiusura della biglietteria, si potrà salire sulla Torre del Mangia (con biglietto ordinario 10 euro senza degustazioni) per toccare più da vicino la volta stellata. Spostandosi in via di Città, ingresso libero alla Galleria Cesare Olmastroni per visionare l’allestimento  fotografico “I crepuscolari” di Roberto Bocci che, per l’occasione, resterà aperta dalle 21 alle 24.

L’ex Ospedale medioevale Santa Maria della Scala, visitabile gratuitamente dalle 21.30 alle 23.30 per coloro che hanno acquistato il biglietto unico, ospiterà invece il concerto dell’Istituto Rinaldo Franci con musiche di Mozart, Telemann, Bach, Ibert, Boismortier, Rota interpretate dai flauti: Mattia Scandurra, Fabiana Magliano e Gioia Anichini. Ultima tappa, solo geograficamente parlando, di questo percorso incentrato a esaltare i sensi, è la Fondazione Mps (Banchi di Sotto, 34) con tre degustazioni curate dall’Enoclub Siena, dalle 21 alle 24. Oltre agli assaggi e alla visita della storica sede, il biglietto (10 euro) comprende anche la visita al Santa Maria della Scala.

 

Galleria Fotografica

Web tv